Travolto e ucciso da un Frecciarossa ad Altavilla: traffico ferroviario in tilt

PER APPROFONDIRE: altavilla, frecciarossa, suicidio, treno, vicenza
Un treno Frecciarossa

di Luca Pozza

VICENZA - Dramma nel pomeriggio di oggi sul tratto ferroviario compreso tra Vicenza e Verona, dove un uomo (del quale al momento non sono state fornite le generalità) è stato travolto e ucciso da un Frecciarossa. La tragedia è avvenuta qualche chilometro fuori dalla stazione di Vicenza, poco prima di Altavilla: molto probabilmente si tratta di un suicidio.

A dare l'allarme è stato proprio il macchinista che non ha potuto evitare il devastante impatto: sul posto sono giunti gli operatori del Suem 118 dell'ospedale San Bortolo e gli agenti della Polfer di Vicenza. Pesanti le ripercussioni sulla circolazione ferroviaria, rimasta bloccata per alcune ore e tornata alla normalità solo nel tardo pomeriggio: i convogli hanno registrato ritardi medi di 50' e punte massime fino a 80', mentre sei treni regionali hanno dovuto limitare il loro percorso.


Sos Suicidi. Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343
De Leo Fund 800.168.768
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 19 Aprile 2017, 17:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Travolto e ucciso da un Frecciarossa ad Altavilla: traffico ferroviario in tilt
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-04-20 00:01:53
A bastaaa! migliaia di persone bloccate perché uno si butta sotto al treno. ha ottenuto quel che voleva: paletta scopa secchiello e buon per lui che non poaga per interruzione di pubblico servizio