Casa a fuoco: tragedia sfiorata, mamma e tre figli intossicati

Casa a fuoco: tragedia sfiorata, mamma e tre figli intossicati

di Luca Pozza

MONTICELLO CONTE OTTO - Tragedia sfiorata oggi pomeriggio in un appartamento in via Chiesa a Cavazzale, nel comune di Monticello Conte Otto, nell'hinterland di Vicenza. Per cause in corso di accertamento all'interno dell'abitazione, attorno alle 17.30, è divampato un incendio. Una donna, di origine straniera e i suoi tre figli piccoli, di cui una neonata di pochi mesi, non potendo scappare lungo le scale invase dal fumo, si sono rifugiati in terrazzino chiuso dalle inferriate e si è messa ad urlare, chiedendo aiuto. In loro soccorso è arrivato un vicino che si è fatto lanciare dal primo piano la neonata, poi presa letteralmente al volo. Nel frattempo era stato lanciato l'allarme al 115: sul posto sono accorse tre squadre dei vigili del fuoco di Vicenza, compresa l'autoscala.
 
 


I pompieri sono riusciti ad entrare dopo aver segato e divelto le inferriate alle finestre e hanno soccorso, mettendoli in salvo, una mamma e gli altri due figli, entrambi di pochi anni. I quattro, tutti rimasti intossicati, sono stati trasportati in ospedale a bordo delle ambulanze: ora sono in osservazione al San Bortolo in condizioni serie, ma non in pericolo di vita. I vigili del fuoco, dopo aver spento le fiamme, hanno messo in sicurezza l'abitazione. Da stabilire le cause del rogo: l'ipotesi più probabile è un cortocircuito di qualche elettrodomestico.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 22 Agosto 2017, 19:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Casa a fuoco: tragedia sfiorata, mamma e tre figli intossicati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti