Troppo rumore durante il pisolino: anziano minaccia i bimbi con la scopa

Troppo rumore durante il pisolino: anziano minaccia i bimbi con la scopa
VICENZA – Litigio sabato pomeriggio 15 luglio, sedato dalla polizia di Stato, tra un anziano di 77 anni, due bambini di 7 e 11 anni e la mamma di uno di loro. Come riporta il Giornale di Vicenza verso le 13 di sabato l’anziano residente in via Riviera Berica si è coricato a letto per schiacciare un pisolino, ma non c’è riuscito perché disturbato dal vociare di due ragazzini di 7 e 11 anni impegnati a giocare a calcio sotto la finestra (aperta) della camera.

Il 77enne è sceso da letto e uscito sul terrazzo brandendo il manico di una scopa ha fatto la voce grossa e minacciato i due amichetti che sono scappati, spaventati. Sono tornati poco con la mamma di uno di loro, intenzionata a chiarire la situazione con l’anziano. Subito dopo è arrivata una volante del 113 chiamata dalla signora. Gli agenti, compresa la questione, hanno invitato il 77enne a calmarsi e i due ragazzini a rispettare l’orario per il riposo e giocare a calcio più tardi. Non sono stati presi provvedimenti nei confronti delle parti.   

Lunedì 17 Luglio 2017, 10:42




Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Troppo rumore durante il pisolino: anziano minaccia i bimbi con la scopa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-07-17 18:09:42
Non succederebbero questi inconvenienti se i genitori inegnassero l'educazione ai propri figli . Quindi ... dimmi con chi vai e ti dirò chi sei !!!! Maleducati è il minimo che si può dare a questi soggetti
2017-07-17 18:02:30
Francese solo nella fantasia
2017-07-17 11:51:34
Tutto da ridere, nella penisola i cervelli si sono atrofizzati all'etĂ  puberale, tutti bambini anche i genitori.
2017-07-17 11:31:21
Mah ha avuto il coraggio di chiamare anche la polizia forse queata donna non sa che dalle 13 alle 15 è orarario di silenzo vediamo se vinco la scomessa
2017-07-17 11:20:03
Tanto ci voleva, alla mamma, far rispettare gli orari di riposo?Poi uno, esasperato, tira fuori il lato peggiore. Ma certi genitori non sanno fornire giochi alternativi coinvolgenti ma silenziosi , tipo shangai, domino, dama, o con le carte :pampalugo , bestia, rubamazzo ecc. ecc. Qualcuno deridera'gli anziani fiaccati dall'afa, ma ci sono anche giovani che lavorano a turni notturni. Per consentire un sonno ristoratore ed uno svago ai giovani consiglio ai genitori di portarli in parchi e zone predisposte e non sbolognarli sotto le finestre altrui ed ai bisognosi di riposo i tappi di cera..alla maniera di Ulisse.A meno che igenitori non si avvantaggino della lontananza dei pargoli sbolognati a disastrare le altrui meningi , per godere appieno di una pausa di relax tra coniugi o similari.