Il branco di lupi insegue e sbrana il camoscio: malgari in allarme ad Asiago

PER APPROFONDIRE: allarme, lupi, malgari, rotzo, sbranare, vicenza
Il branco di lupi insegue e sbrana il camoscio: malgari in allarme ad Asiago
ROTZO - Nuovo allarme lupi sull’altopiano di Asiago che ha alzato la soglia di attenzione tra i vari malgari. Nella notte tra martedì e mercoledì gli operatori della malga Galmararetta in valle Galmarara hanno assistito alla corsa, tra le loro vacche di razza chianina, di un camoscio inseguito da alcuni lupi. Una corsa tra animali selvatici che come riporta il Giornale di Vicenza ha provocato un fuggi-fuggi tra le pregiate e impaurite vacche, recuperate nell’intero branco soltanto nella mattinata di mercoledì 9 agosto. Nella ricerca dei bovini dispersi è stata notata la carcassa del camoscio divorato qualche ora prima dai lupi. La notizia ha fatto il giro tra le malghe dell’altopiano e ha ulteriormente acceso tra i vari operatori la preoccupazione su come difendere mandrie e greggi.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 11 Agosto 2017, 10:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il branco di lupi insegue e sbrana il camoscio: malgari in allarme ad Asiago
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2017-08-14 07:37:08
Riporto una frase del noto forumista Aivia: Il vero declino dell'uomo è stato quando il lupo nelle sue favole è passato da essere maestro, psicopompo, compagno di caccia e insegnante di vita all'essere il cattivo arrabbiato per la distruzione del suo habitat che spinto dalla fame indotta dall'uomo si avvicina attratto dai recinti del bestiame che l'uomo imprigiona, tortura e mangia. Quando l'uomo ha provato a piegare la natura ai suoi capricci, il lupo da alleato e maestro, simbolo della natura in armonia, è divenuto il simbolo del male che rivendica il primato delle leggi naturali sul capriccio umano. Ma qualcosa sta cambiando. Per un cacciatore i figli sono bocche da sfamare. Per un agricoltore sono braccia per i campi. L'agricoltura ha portato ad un enorme aumento quantitativo demografico ma c'è un'inversione di tendenza almeno nei paesi come il nostro in cui sono in pochi a lavorare nel settore agricolo. La gente sta tornando a vedere i figli come bocche da sfamare. Una nuova era di cacciatori metropolitani sta iniziando, e vedrà nel Lupo il suo maestro e guida. La religione che per tanto tempo ha soggiogato le menti del belante ammasso di spazzatura umana chiusa nei recinti della norma sociale e della fede cieca, perde colpi davanti all'unica vera religione: la verità. Reintegrare l'ombra del lupo sarà un passo fondamentale per ognuno, pena la cessazione della propria linea genetica.
2017-08-12 17:35:12
Va bene essere animalisti ma non capisco il reintegro del lupo. Se fosse arrivato dai balcani per conto suo sarebbe un'altra storia.
2017-08-12 13:04:20
... tremila euro a trenta chilometri deve per forza trattarsi d un dinosauro t doppio rex. la fauna è patrimonio indisponibile ( nel senso che non la tiene in un serraglio ) il quale la tutela nell'interesse collettivo.. per i danni ci si deve rivolgere alla provincia in quando delegata in materia. non paga, ci si rivolge ad un avvocato per una causa civile fino al pignoramneto dei suoi beni per l'importo deputato. beni per altro già di proprietà del cittadino.. non c'è altra via, ma se ben percorsa porta ai risultati dovuti... in questi casi l'importante è partire col piede giousto ( prova dei fatti ) e mai arrenderssi..
2017-08-12 09:30:12
Bene cari Animalisti ambientalisti e sinonimi vari, ieri un camoschio mi ha improvvisamente attraversato la strada. Nell'impatto con l'autovettura ho riportato danni per 3000 euro. Procedevo a velocita' di 30 km come previsto e prestavo attenzione , ma tutto cio' non e bastato. La guardia forestale cui mi sono rivolto mi ha detto che ne lo Stato ne la Provincia ne la Regione pagano! Cioe' animali di proprieta', non si sa bene di chi se Regione o Stato, se fanno danni non pagano...Volete adesso il parere su questa vicenda?
2017-08-12 17:40:48
Cosa c'entra il camoscio col lupo?. il camoscio, come il capriolo e il cervo, c'è sempre stato, mica è stato introdotto come il lupo e poi cosa c'entrano gli animalisti e sinonimi vari col danno riportato alla vettura?.