Incendio devasta un’azienda di abbigliamento

Pauroso incendio devasta un’azienda di abbigliamento

di Vittorino Bernardi

TORREBELVICINO – Un incendio che ha provocato una colonna di fumo nero visibile a chilometri di distanza questa mattina ha distrutto una delle due attività di confezioni dell’azienda Zanebet srl di via Verdi 27 a Pievebelvicino. Il rogo divampato dalla zona degli uffici si è subito propagato al magazzino tessile e alla zona produttiva (600 mq.), con tanto materiale altamente infiammabile.

I vigili del fuoco intervenuti alle 7 con 20 operatori e 6 automezzi da Schio, Arzignano, Vicenza e con i volontari di Thiene sono riusciti in breve tempo a circoscrivere le fiamme, salvando così una delle due attività di confezioni presenti nel capannone di oltre 1.100 metri quadri. Le operazioni di smassamento del materiale interessato al rogo e la messa in sicurezza dello stabile si sono concluse nel pomeriggio. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili dl fuoco.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 17 Settembre 2017, 14:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Incendio devasta un’azienda di abbigliamento
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-09-18 07:48:09
Se il materiale altamente infiammabile era costituito dai tessuti , c'e'poco da stare tranquilli. All'interno di due giacche propagandate come termiche , impermeabili, traspiranti e compagnia bella, ho trovato nascosta in un mazzo di 5 etichette, una che avvertiva di tenere lontano da fiamme, in inglese soltanto.