Bambino volato giù per otto metri:
miracolato, solo un'unghietta rotta

Bambino volato giù per otto metri:
miracolato, solo un'unghietta rotta

di Elena Ferrarese

BASSANO - Nemmeno una frattura, solo un’unghietta rotta. È l’incredibile responso dei medici dell’Ospedale San Bassiano riguardo alle condizioni di salute del bambino di tre anni scivolato ieri sera, intorno alle 18, dal terzo piano di un condominio di Via Tabacco, nell'area ex Giesse, da più di 8 metri d’altezza. Increduli anche loro, hanno ritenuto opportuno comunque trasferire il piccolo all’ospedale di Vicenza per accertamenti e controlli agli organi interni, dal momento che nell'impatto ha premuto le ginocchia contro il torace.

La finestra del dramma a lieto fine
 

Sulla dinamica dell’incidente, la polizia dopo le verifiche considera plausibile la circostanza accidentale secondo la quale il bambino sarebbe sfuggito per qualche minuto al controllo dei genitori, si sia affacciato al finestrone, aperto per metà, e sia scivolato accidentalmente

Ieri sera dei testimoni l'hanno visto appeso al bordo dell'infisso e poi scivolare giù. Una caduta tragica ma quando i passanti allarmati sono accorsi l'hanno trovato che respirava e piangeva, sia pure a fatica, come hanno dichiarato al Gazzettino.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 23 Settembre 2016, 11:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bambino volato giù per otto metri:
miracolato, solo un'unghietta rotta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-09-23 13:48:44
scivolato giù o caduto ?