Segreti e azioni delle brigate partigiane sul massiccio del Grappa

Cima Grappa, libro Brigate Partigiane

di Roberto Lazzarato

VALBRENTA. Una pagina importante della storia del nostro territorio sarà ricordata in occasione della presentazione, venerdì 13 gennaio, alle 20.45, a Palazzo Perli, sede della biblioteca civica, a Valstagna, del libro «Brigate partigiane sul Massiccio del Grappa – 1944», di Paolo Meggetto, Roberto Zonta, Diego Geremia e Armido Dissegna, edito dal Gruppo alpini ‘Bortolo Busnardo’ di Casoni di Mussolente.

Oltre agli autori, saranno presenti gli storici Francesco Tessarolo, Lorenzo Capovilla e Lorenzo Rossi. Il libro analizza il fenomeno delle formazioni partigiane che operavano sul Massiccio del Grappa prima del rastrellamento avvenuto alla fine di settembre del 1944 ed ai conseguenti drammatici avvenimenti che ne seguirono nel territorio bassanese e nei comuni dell’area del Massiccio. Sono stati presi in esame tutti gli aspetti legati a ciascuna delle brigate partigiane, dalla loro origine, alla composizione, organizzazione, dislocazione e operatività sul territorio del Grappa: Italia Libera Val Brenta (a Campo Croce), Italia Libera Val Piave (sull’Archeson), Brigata Matteotti (a Cima Grappa), Brigata Monte Grappa della ‘Gramsci’ (al Forcelletto), Brigata Anita Garibaldi della ‘Gramsci’ (a Campo Solagna).
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 11 Gennaio 2017, 10:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Segreti e azioni delle brigate partigiane sul massiccio del Grappa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti