Festival del pane, 4 giorni di festa
tra assaggi e cotture in diretta

Festival del Pane a Marano Vicentino, 4 giorni di festa

di Vittorino Bernardi

MARANO VICENTINO – Da giovedì 9 a domenica 12 giugno Marano ospita la quarta edizione del “Festival del Pane”, organizzato da Comune, commercianti, artigiani e aziende del settore. Non a caso a Marano, perchè è territorio storicamente caratterizzato dai mulini. Saranno quattro giorni di festa per una riscoperta di un alimento tanto comune quanto importante, fatto di cultura e prodotti della terra. Si potrà assaggiare il pane in varie sfumature, assistere a dimostrazioni di cottura in un forno storico, visitare mulini e aziende. Ma anche giocare con la pasta di pane nei laboratori, assistere ai convegni e altro.

Il via alle 20 di giovedì 9 giugno in piazzetta Santa Maria con l’inaugurazione del pannello in ceramica per la “Via del pane” dell’artista Ivo Sottoriva e il concerto di Adam Gomez e Giuseppe Dal Bianco, che suoneranno l’hang drum. A seguire la scrittrice Antonia Arslan terrà una conferenza con interventi musicali di Fakhraddin Gafarov che poi si esibirà con la sua Gafarov Ensemble. Venerdì 10 giugno alla corte San Pietro alle 20 tornerà l’hang drum di Adam Gomez, prima dell’incontro con l’esperto Carlo Gronchi. A seguire degustazioni attorno al forno a legna e concerto dal ritmo gitano con il Chouckali Trio. Sabato 11 giugno il festival inizia al mattino con il percorso lungo la “Via del pane”: alle 9 da piazzetta Santa Maria partenza a piedi per i camminatori esperti, da dietro il municipio per le famiglie e i più giovani. Lungo il percorso sono previste delle tappe che raccontano la storia del pane a Marano e animazione per bimbi con le “Fate in gioco”. L’arrivo è previsto per le 12.

Piazza Silva sarà il cuore del festival sabato pomeriggio e domenica per l’intera giornata. Sabato dalle 17 e domenica dalle 10 sarà allestito il mercato dei fornai in piazza: ogni banco proporrà le sue specialità da forno accompagnate a un companatico. Sabato alle 17 incontro con il panificatore Davide Longoni e l’agronoma esperta di lievitazioni Federica Racinelli. A seguire la cena “Pane buono da gustare” (su prenotazione) a cura dei ristoranti di Marano e il concerto della Piccola Bottega Baltazar. Domenica 12 giugno colazione musicale con Edvin Duric che in piazza Sulva suonerà il pianoforte dalle 9. Alle 10 sarò presentato il marchio regionale “Forno di qualità”. Alle 12 incontro dedicato ai giovani “Giovani e formazione per un pane migliore” con l’assessore regionale Elena Donazzan e alle 17 “Fede” della trasmissione di Radio2 “Decanter” dialogherà con la foodblogger Antonella Scialdone e lo chef Lorenzo Cogo. A chiudere la giornata sarà il concerto con Zigan Cafè buskers band. Sia sabato che domenica sono previste animazioni e laboratori per bambini. Per tutta la durata del festival saranno allestite le mostre “Il pane a Marano nel novecento” di fotografie storiche e “Nomine panis” di Elvezia Allari.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 8 Giugno 2016, 10:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Festival del pane, 4 giorni di festa
tra assaggi e cotture in diretta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti