Luoghi di guerra, voci di pace:
cinque occasioni tra cultura e storia

Grande Guerra nell'Alto Vicentino

di Vittorino Bernardi

ALTO VICENTINO – Da domenica 31 luglio a sabato 24 settembre i Comuni di Arsiero, Caltrano, Carrè, Posina e Tonezza del Cimone in collaborazione con il comitato “Centenario Grande Guerra dell’Unione Montana Alto Astico” invitano adulti, bambini e anziani a partecipare alla rassegna di cinque eventi a ingresso gratuito "Luoghi di Guerra - Voci di Pace" organizzata per celebrare il Centenario della Grande Guerra.

Il via domenica 31 luglio a Posina, dove alle 16 il centro storico si animerà con una rievocazione storica dedicata ai profughi della Valposina costretti ad abbandonare il proprio paese in seguito all'offensiva austro-ungarica del maggio 1916. Fino a sera sarà aperto uno stand gastronomico presso gli impianti sportivi. Venerdì 12 agosto alle 20.45 presso il cimitero militare di Arsiero si terrà il reading musicale "Dalla terra di nessuno - Cronache di guerra tra Caporetto e il Piave" con Ricky Bizzarro e Daniele Ceschin (Laura Balbinot al violoncello). In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà presso la sala conferenze del municipio. Domenica 28 agosto alle 16 in località Bocchetta Paù a Caltrano, il reading poetico e musicale "Versi. La Voce dei Poeti nella Grande Guerra" di e con Giacomo Anderle e Alessio Kogoj. In caso di maltempo lo spettacolo verrà rinviato. È necessario munirsi di plaid o seggiola.

Sabato 3 settembre alle 19 in località Ca' Vecchia a Carrè (piazzale La Rua) il reading musicale "Dall'altopiano alla pianura. Adele Pergher, storia di una profuga" con Eleonora Fontana e Davide Peron. Alle 20 passeggiata notturna di carattere storico-naturalistica organizzata dal Gruppo Ricercatori Grande Guerra. È necessario munirsi di torce e/o pile frontali. L’ultimo appuntamento è per sabato 24 settembre alle 16.30 al piazzale del Sacrario del Monte Cimone a Tonezza con un concerto del Complesso Bandistico e della corale Muzzolon di Cornedo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 29 Luglio 2016, 11:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Luoghi di guerra, voci di pace:
cinque occasioni tra cultura e storia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti