menix

Commenti pubblicati:
Giovedì 13 Luglio 2017, 14:03
Più che polverone...una vera e propria trappola, una bomba ad orologeria che è entrata in azione con un tempismo calibrato al millisecondo...utile a quei"signori" e "signore" della politica che a Roma stanno sparando le ultime cartucce che gli restano fino a che saranno al potere. Chissà da quanto tempo tenevano d'occhio lo stabilimento balneare, registrazioni di discorsi fatti sabato scorso...eh un bel trappolone...non c'è che dire se non capire lo spessore politico di chi oramai indifendibile e insostenibile, a corto di idee ed argomenti, non trova di meglio che usare questi mezzucci per distogliere gli italiani dai danni che il loro dissennato malgoverno ci ha procurato. Addavenìilgiornochesetornaavotà...mannaggia a Vvvoi!
Lunedì 10 Luglio 2017, 14:36
Perché il motto solenne che campeggia nelle aule di giustizia "La legge è uguale per tutti" non sia ridotto ad una battuta, sarebbe bello che le autorità e gli organi competenti usassero stessa attenzione e solerzia verificando le "attività" che si svolgono nei centri sociali, coop, ong e sedicenti "onlus"...
Lunedì 10 Luglio 2017, 14:17
Sarebbe bello che con la stessa solerzia ed "equità" sencondo un sacrosanto principio di giustizia, autorità ed organi competenti verificassero le attività in gran parte illegali che si svolgono nei centri sociali con la connivenza e consapevolezza di amministrazioni locali che con i soldi del contribuente pagano ristrutturazioni e bollette agli occupanti!
Martedì 4 Luglio 2017, 13:30
Certi passeggeri sempre insoddisfatti e lamentosi probabilmente con la testa già in vacanza molto, molto prima dell'imbarco avessero una parte di cervello ancora acceso, affronterebbero meglio il disagio di un ritardo sapendo che questo è dovuto a manutenzione ovvero a quella SICUREZZA del volo, anche il loro volo...che ha permesso al trasporto aereo di ridurre drasticamente gli incidenti allo zerovirgola % dei milioni di aerei e passeggeri che quotidianamente volano SICURI nel mondo, restringendo questa limitata casistica a paesi dell'estremo oriente, del sudamenrica e dell'africa ove specie per le tratte interne, in regime di deregulation ancora si viaggia con improbabili mezzi obsoleti, spesso ex militari convertiti o in carenza di manutenzione e non ultimo, carburante!
Martedì 6 Giugno 2017, 13:46
Stante questo stato di cose, rammento che ben poco possono Sindaci e Governatori, fino a quando leggi (Parlamento) e competenze di Pubblica Sicurezza (Ministro dell'Interno, Prefetti e Questori) sono direttamente ed esclusivamente in capo allo Stato. Diversa autonomia in materia, quella appunto che sarebbe auspicabile non solo per il Veneto, ma per tutte le regioni, hanno già Trentino Alto Adige, Valle d'Aosta, Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Sicilia (NB. caso speciale in cui addirittura il Capo delle Forze Armate può essere il Governatore della Regione anziché il presidente della Repubblica).
Lunedì 5 Giugno 2017, 18:30
Il problema non son le Forze dell'Ordine o i Vigilantes che fanno anche di più quel che possono. Il problema sono le leggi vigenti che garantiscono l'impunità e si presentano inadeguate e piene zeppe di cavilli interpretativi motivo per cui delinquenti di ogni risma ci sguazzano. La responsabilità maggiore va certo alla classe politica che dovrebbe adeguarle in tempo reale al mutamento dei fenomeni criminali...ma nessuno vuol metterci le mani specie quando andrebbe ad intaccare gli interessi di qualcuno che da ogni situazione per quanto abberrante alla faccia delle vittime, trae il proprio profitto elettorale o economico. Purtroppo il protrarsi di questo lassismo stà portando velocemente ed irreversibilmente al suicidio della nostra civiltà ed il peggio sarà per le nostre future generazioni allevate da astratte ed utopiche filosofie "buoniste" e "politicamente corrette".
Lunedì 29 Maggio 2017, 18:33
Uno agli arresti domiciliari e l'altro libero?? Con l'imputazione di omicidio stradale e da quello che riportano i media anche se non ci sono prove della gara...ci sarebbe stata comunque la gravissima OMISSIONE DI SOCCORSO...per poi, consapevolissimi, essere arrestati mentre tentavano la fuga dall'Italia??? Ma come si fa ad amministrare la Giustizia in questo modo ??? VERGOGNA!!!
Venerdì 12 Maggio 2017, 16:52
Quante ne deve violentare ancora per essere castrato e definitivamente espulso con accompagnamento coatto al suo paese di origine o...per caso, come premio, gli è già stata data anche la cittadinanza italiana???
Venerdì 12 Maggio 2017, 16:49
E meno male che si chiama Partito Democratico...la libertà di pensiero e di opinione è un optional...guai a dire qualcosa, seppur vero e sincero, che possa andar contro il "politicamente corretto"...immagino che alla Serracchiani presto giungerà anche il richiamo austero della presidenta della camera a rinnegare pubblicamente le sue affermazioni.
Giovedì 11 Maggio 2017, 14:35
Che noia...imparata questa filastrocca ideologica (slogan) è davvero incapace di andar oltre, mostrando tutti i suoi limiti intellettuali. Comunque, fosse anche vero quel dice...con quanti governi di sinistra si sono succeduti, ammesso ne fossero stati o siano capaci...cosa è stato fatto per cambiare questo stato di cose o quantomeno adeguarle al mutamento dei tempi e dei fenomeni, oltre a proibirci di andare a votare per scongiurare la sconfitta elettorale, la meritata cacciata dal potere frutto di anni di incompetenza, inettitudine ed arroganza patita dal popolo italiano??
Mercoledì 10 Maggio 2017, 18:06
Curioso...la sparatoria è avvenuta "in tempo di notte" e sicuramente ha creato "turbativa" in una delle due parti avverse (-: (-: Qualcuno inaspettatamente ha recepito ed eseguito anzitempo i termini di applicazione della "legittima difesa" approvata alla camera dei deputati... Correte ad informare "in tempo di giorno" il...come si dice in toscana quel "Bon Omo" del relatore del PD On.Avv. Erimini...
Mercoledì 10 Maggio 2017, 17:57
Che siano cinesi??? o disperati che perso il lavoro e non trovandone altro, si indebitano o investono la liquidazione per crearsene un altro?? Mi auguro ovviamente in questo caso, successo e felicità, anche se per esperienza raramente chi è stato dipendente "ovvero" ha mai avuto una partita iva ha le idee chiare di cosa sia il rischio d'impresa, gli orari, il sacrificio, le ansie e le gioie, le differenze fra incasso, spese, margini, tutele, bilanci, tasse e soprattutto utili e redditi residui.
Venerdì 28 Aprile 2017, 14:15
Vista la sua disastrata situazione personale credo che il tizio, evidentemente maldestro e non di indole propriamente criminale, con il suo comportamento illegale sperava almeno per qualche mese. trovare vitto e alloggio nella più vicina casa circondariale e NON a casa sua, come disposto dal giudice, al quale dovrebbe chiedere per non commettere gli stessi errori in futuro che tipo di reati, in che lasso di tempo e quante volte devono essere ripetuti in questa Italia per avere la certezza di finire in prigione e restarci, senza sconti di pena.
Mercoledì 12 Aprile 2017, 16:57
Ha parlato lo "scienziato"...ci inchiniamo tutti alla sua verità...non aspettavamo altro anzi eravamo in ansia per i mesi trascorsi nell'oblio...
Mercoledì 5 Aprile 2017, 13:32
Conti falsati dalle inevitabili tasse (alla fonte) pagate dagli occupati stranieri dipendenti delle varie ditte...molti di più i quattrini evasi dalle imprese straniere che non restano qui in Italia ma sono spediti velocemente a casa in Africa come in Oriente, tramite i loro "circuiti di trasferimento" del denaro o "corrieri" che passano con le valigie piene di banconote attraverso i nostri aeroporti, anche se grazie ai controlli quotidianamente qualche pesciolino resta impigliato nella rete.
Martedì 4 Aprile 2017, 18:22
Francia, Svizzera, Austria, Slovenia, Croazia...se non ve ne siete accorti siamo ridotti ad un "paese" circondato da Nazioni che ancora vogliono tutelare (NB. legalmente) il loro territorio ed i loro cittadini e...non temono tanto gli italiani quanto quello che può provenire dall'Italia dove la situazione è fuori controllo per colpa di ideologie utopiche e interessi materiali di qualcuno senza coscienza e dignità.
Mercoledì 22 Marzo 2017, 14:20
Faccio notare che forse per far numero hanno contato anche chi non è sindaco ma semplicemente in servizio...come ad esempio quel Vigile del Fuoco seduto in platea. Ministro e Governo Centrale non possono certo contare chi...subisce la loro politica impositiva e dissennata e pur vedendo le problematiche oggettive non pone alcun correttivo contrario ai loro interessi diretti e indiretti. Il popolo, il voto democratico saprà come ringraziarli nella speranza, chiunque venga, si sia ancora in tempo a fermare questa agonia ipocrita ed autolesionista.
Mercoledì 22 Marzo 2017, 13:56
Ieri sera in fondo alla via...ho intravisto Pinocchio che con il Gatto e la Volpe seminavano sotto un albero degli zecchini d'oro...Poi è arrivato Zorro che li ha rapinati ed è scappato con un cavallo nero!!! Storia credibile quanto i valori espressi da questo sondaggio...
Lunedì 20 Marzo 2017, 11:03
Ignobile combine della presidenta perfettamente strumentale a risollevare la questione della cittadinanza italiana che la stessa vorrebbe distribuire urbi et orbi (come in questo caso anche a chi non la chiede??) solo per rinnovare un serbatoio di voti che lei ed i suoi compagni hanno definitivamente perso per la loro assoluta farneticante incapacità.
Giovedì 16 Marzo 2017, 12:54
Ingresso soft e mascherato..per una destinazione finale che è sempre quella ($$$$$$)! Grave sottovalutare l'intelletto di cittadinanza e ceti produttivi!
Venerdì 3 Marzo 2017, 17:49
Da quando la Verità è un reato a secondo di la pronuncia?? Ma chi volete prendere in giro??? C'è solo un sentimento che anima questi politicanti imbelli a censurare in maniera così drastica chi fa traballare la loro poltrona e si chiama PAURAAAAA!!
Giovedì 2 Marzo 2017, 17:37
Incredibile ma vero! Questi figuri "politically correct" non sono altro che degli arrivisti presuntuosi ed arroganti che hanno talmente paura di perdere la poltrona, che oramai indecenti ed indifendibili, a corto di argomenti, credono di arginare la loro fine, nascondendo crude verità e gli scempi del loro sciagurato operato, tappando la bocca agli avversari...a dimostrazione del loro reale spessore politico e morale. Fortunatamente i popoli europei che vorrebbero lobomotizzati...si stanno risvegliando dal torpore e dalla pigrizia in cui tanti anni di benessere li avevano indotti...e spero presto per loro...prossima fermata, Capolinea si scende!
Lunedì 27 Febbraio 2017, 13:56
Da quando il passo corto è sinonimo di instabilità??? Io parlerei piuttosto della qualità dei "piloti" che NON sanno gestire una trazione posteriore di questa ed altre auto (Vds. BMW, MERCEDES, ECT)...e facilitati da un ottima tenuta complessiva, certo favorita dall'elettronica, dimenticano che sul bagnato va modificato parecchio lo stile di guida sollevando il piedino dall'acceleratore, rallentando i cambi traiettoria, moderando velocità in curva e magari evitando frenate brusche ed in sottosterzo.
Martedì 7 Febbraio 2017, 13:17
Con cotanto padre...anche se i compagni di scuola l'avessero davvero goliardicamente frustato...state certi che a quel ragazzo gli son parse carezze... Comunque visti i precedenti, le pendenze in corso, nonché mentalità e "tradizioni religiose e culturali" che ahimè non cambieranno mai...cosa si aspetta a farne un pacchettino e rispedirlo da dove e venuto??? Quantomeno anche nell'interesse di moglie e figlio???
Giovedì 2 Febbraio 2017, 13:56
Se la famiglia anche fosse ora indigente...dopo aver sborsato i soliti 3/4.000 dollari a persona per il barcone di turno. In tutto il Mondo Consolati e Ambasciate servono per dare assistenza ai propri connazionali all'estero...anche quando sono purtroppo si tratta di salme. Trovo una brutta abitudine mossa dall'ingenuità quanto del grande cuore degli italiani quella di aprire a ad ogni spron battutto, sottoscrizioni per raccogliere fondi che quasi mai raggiungono gli interessati e per i quali i governi dovrebbero doverosamente provvedere viste le tasse esorbitanti che lavoratori ed imprese versano alle casse dello Stato.
Mercoledì 1 Febbraio 2017, 16:22
Eccome no...verissimo ci sono anche italiani schifosi e vigliacchi che compiono questi gesti che se dipendesse da me punirei in maniera esemplare alla stessa stregua degli stranieri...c'è un particolare che però sfugge a chi come lei fa questi paragoni del tutto impropri...percentuale di chi commette queste porcherie sul totale della popolazione nazionale oltre 60.000.000 (compresi rom e naturalizzati vari)e percentuale sul totale degli "ospiti" stranieri che a qualsiasi titolo beatamente sono presenti sul territorio italico (qualche centinaia di migliaia) per accorgersi di quale % di costoro delinque pressoché quotidianamente...senza contare ovviamente reiterazione dei reati e sostanziale impunità.
Martedì 31 Gennaio 2017, 18:09
Se ti sembra questo il luogo, il momento ed il modo di porre certe domande... Scusa e....non conosco le motivazioni del gesto disperato ma....R.I.P. Comandante!
Lunedì 16 Gennaio 2017, 14:21
Mah...mi sembra che "impiegare" coloro che hanno avanzato una domanda di asilo che, solo successivamente si potrà saper esser legittima o meno, sia un meccanismo estremamente pericoloso. Aprire, ovviamente a carico dei comuni ovvero dei cittadini contribuenti, posizioni individuali INPS e INAIL per lavori cd socialmente utili (NB. che non c'erano in precedenza per i ns. disoccupati)sicuramente vorrebbe dire legittimare la loro presenza (della serie non li mandi più via) anche se dopo anni la loro domanda con buona probabilità sarà respinta non essendovi i requisiti come intuibile da subito e peraltro già previsto dalle normative internazionali. Motivo per cui le altre nazioni (degne di questo nome), provvedono senza perder tempo ai respingimenti di chi ci prova senza averne titolo ed al contrario seleziona ed accoglie i soli veri ed autentici profughi effettivamente meritevoli delle attenzioni e dei programmi di protezione umanitaria.
Mercoledì 11 Gennaio 2017, 14:24
Buon lavoro Trump...attento che il Nobel per la Guerra Obama con la sua amica Clinton come non bastassero tutti danni e morti che hanno procurato in giro per il mondo e di cui anche noi patiamo le conseguenze, fino all'ultimo ti stanno lasciando un sacco di tombini aperti invece di presentarsi spontaneamente in Tribunale Internazionale per rispondere dei crimini commessi solo per la loro sete di potere e strategie scellerate di dominio e conquista.
Venerdì 23 Dicembre 2016, 17:41
Troppi confondono la fragilità con la debolezza...l'accanimento del destino con i sentimenti che diventano ingestibili da chi li prova...nella sua anima e sulla sua pelle. La psiche è soggetta ad incepparsi..i progetti di vita a sfumare per lasciar spazio ad un senso di impotenza e di fallimento...facile parlare dall'esterno...giudicare, sentenziare...non auguro a nessuno di provare...ma chiedo almeno di rispettare, riflettere e...talvolta tacere. Grazie e Tu MARCO invece R.I.P.