maurizzzio

Commenti pubblicati:
Lunedì 25 Settembre 2017, 18:06
In tutte le attivita' umane bisogna guardare pro e contro. E vivere nel mondo reale. Fissare dei limiti e' facile (e non si capisce la gara "al ribasso": un limite dovrebbe essere definito su criteri scientifici ed essere valido in tutto il mondo civile, non e' che se emigri in Friuli la stessa sostanza diventa "meno tossica"). Ma bisogna anche vedere cosa implicano questi limiti, in termini di costi tecnologici che ricadono sulla collettivita'. Adesso e' di moda criminalizzare i motori diesel, ma fino a quando non inventeranno un'auto elettrica che fa almeno 500 km "ricaricandosi" da sola con i pannelli o con qualche altro sistema, l'inquinamento viene solo "spostato", magari in una centrale che produce energia elettrica bruciando carbone o uranio. Se metto delle normative troppo stringenti e distruggo un sistema di produzione, forse ho un beneficio ma ne vale davvero la pena rispetto ai suoi costi, soprattutto a distanza ?
Sabato 23 Settembre 2017, 16:40
Gia'. Peccato che poi una quota degli infetti sviluppi poi un tumore. Uterino, buccale, anale. Ma e' meglio lasciar fare alla natura ...
Sabato 23 Settembre 2017, 16:36
In questi casi andrebbe VERIFICATO se l'errore fosse EVITABILE. Ovvero lo svincolo ha segnali (orizzontali e verticali) IDONEI ad evitare un evento del genere ?
Sabato 23 Settembre 2017, 16:33
Appero'. Giustizia e' fatta. Il ladro di stufati dopo appostamenti e impiego di telecamere (sic ...) e' stato assicurato alla giustizia. Stupratori, rapinatori, molestatori vari RINGRAZIANO per il corretto impiego delle risorse.
Sabato 23 Settembre 2017, 16:28
Appunto. Buona idea che vuol dire ? Duecento euro sono una mancia se l'idea permette di risparmiarne (o guadagnarne) molte migliaia
Sabato 23 Settembre 2017, 16:26
E magari i falsi invalidi ?
Sabato 23 Settembre 2017, 15:47
C'e' da essere davvero soddisfatti ad avere una Guardia Costiera che vigila con questo zelo sulle nostre coste. Un sub senza pallone (che, per altro rischiava di essere investito da un motoscafo di passaggio) e un pescatore a canna all'interno del porto (che chissa' cosa abboccava). Poi se sfuggono alcune migliaia di clandestini (e magari qualche terrorista diretto in Gran Bretagna) pazienza. italia
Sabato 23 Settembre 2017, 15:42
C'e' da vedere i dettagli. In genere se spari a qualcuno con un fucile (da caccia ? caricato a pallini o a pallettoni ?) e vuoi ucciderlo lo fai e basta. NON fai scappare qualcuno ferito. A maggior ragione se usi un fucile "non da caccia"
Sabato 23 Settembre 2017, 12:58
Beh, se sei cosi' contento, dovrebbe essere un posto migliore dell'Italia. O stai in un cesso e ti consoli pensando che in Italia si stia peggio ?
Sabato 23 Settembre 2017, 12:45
Protegge per i ceppi principali. Meglio prendersi prima il virus e dopo il cancro in attesa del vaccino perfetto ?
Sabato 23 Settembre 2017, 12:42
Fatta la gita quanto ci mette a tornarsene a casetta sua ?
Sabato 23 Settembre 2017, 12:37
44 illesi che vuol dire ? Che avevano chiamato un elitaxi ? Pero' se da un lato sembra giusto organizzarsi, assicurandosi, per pagare queste eventuali spese, allora dovrebbe valere per TUTTO il trasporto dell'emergenza-urgenza. Spesso e volentieri le normali ambulanze trasportano persone NON critiche ma che comunque avevano chiesto un trasporto. NON di rado il motivo del trasporto (specie per graditi ospiti e camminanti-striscianti) e' "non ho la macchina. italia
Venerdì 22 Settembre 2017, 17:11
Tecnicamente esiste gia' (almeno per una). La vaccinazione contro il papilloma virus protegge le ragazze da questa infezione che puo' poi evolvere in un tumore (e si medita se estendere la vaccinazione anche ai maschi, sia per limitare la circolazione dei virus sia per proteggerli da lesioni orali o anali)
Venerdì 22 Settembre 2017, 10:13
Ci dici in quale paradiso estero risiedi, cosi' veniamo anche noi ?
Venerdì 22 Settembre 2017, 10:01
Ma foto "di repertorio" o di giovani fedeli della parrocchia ? Ieri del signore con la telecamera nei bagni delle donne c'era nome e cognome. Qui manco le iniziali ?
Giovedì 21 Settembre 2017, 18:56
Si ma adesso siamo al 52mo e i criteri con cui viene fatta questa classifica sono "opinabili". Per altro se cercate l'articolo del Fatto Quotidiano dell'aprile scorso (fonte insospettabile) cita """La libertà di stampa in Italia è migliorata, ma i giornalisti nel nostro Paese continuano a essere “minacciati dalla criminalità organizzata” e, in più, subiscono intimidazioni da “politici come Beppe Grillo, del Movimento 5 stelle, che non ha esitato a rendere pubblica l’identità dei cronisti che lo infastidiscono“.
Giovedì 21 Settembre 2017, 18:17
10.000 euro a 7 anni con i tassi attuali sono circa 150 euro/rata. Se uno dovesse restituire solo il capitale SENZA NESSUNA SPESA, sono circa 120 euro/mese. Chi finanzia ? Che tassi ? Chi puo' accedere (ovvero se non c'e' NESSUNA garanzia, in pratica ti darebbero 10.000 euro a fondo perduto basta fare un figlio) ? Sai che pacchia
Giovedì 21 Settembre 2017, 18:13
Rimozione delle barriere in italiano vuol dire SOSTITUIRE TUTTI (o gran parte) DEGLI AUTOBUS IN SERVIZIO con mezzi dotati di apposite pedane mobili e di agganci per le sedie a rotelle. Chi paga ?
Giovedì 21 Settembre 2017, 18:11
Che si potesse utilizzare il colonnato di una delle piu' importanti piazze del mondo come dormitorio e latrina NON era possibile. Ovviamente ci aspettiamo che i graditi ospiti vengano trasferiti in uno degli attici di dimensioni adeguate
Giovedì 21 Settembre 2017, 16:21
non sono 60 milioni ma 54, gli altri sono graditi ospiti (certificati, poi ci sono gli altri appena sbarcati o comunque non registrati)
Giovedì 21 Settembre 2017, 14:40
Appero'. Spesso e volentieri si legge di officine dedite a truffe assicurative e al riciclaggio di veicoli rubati. Nello specifico sembra intendersi che avrebbe fatto da intermediazione nella compravendita di veicoli. Attivita' che ciascun privato (per la propria auto) puo' esercitare senza problemi. Giusta l'applicazione della legge, ma ai cittadini farebbe piu' piacere che FFOO e giudici si occupassero di reati di maggior impatto sociale rispetto alla concorrenza "sleale" agli autosaloni e all'incasso di qualche commissione di intermediazione in nero ...
Giovedì 21 Settembre 2017, 14:28
Per altro,ha avuto l'effetto boomerang di AUMENTARE i casi di pirateria. Intanto scappo poi si vede. Se sono fatto e/o bevuto smaltisco qualcosa, poi con comodo, se vedo che le indagini procedono mi consegno (riducendo le aggravanti). Se la faccio franca, meglio.
Giovedì 21 Settembre 2017, 14:18
Per altro allontanandosi per poi consegnarsi dopo un po' di ore fa si che NON rischi ulteriori aggravamenti avendo magari smaltito alcool e/o droghe. italia
Giovedì 21 Settembre 2017, 14:16
Sulla cronaca c'e' la notizia del "noto attore" indagato per aver provocato un incidente mortale mentre guidava drogato e con la patente sospesa. Drogato e patente sospesa. In un paese civile ci mettevano 15 gg a fare il processo e a condannarlo. Attualmente e' stata confermata la "detenzione" ai DOMICILIARI. La pena scontata e' domiciliari viene SCORPORATA dal totale finale. In pratica se tra 2-3-4-5 anni lo condannano davvero, e' come se li avesse gia' scontati standosene comodamente a casetta sua. italia
Giovedì 21 Settembre 2017, 12:04
Ma nome e cognome no ? Solo le iniziali a tutela della privacy ? Classica legge italica che protegge soprattutto i delinquenti
Mercoledì 20 Settembre 2017, 17:43
Titolo un po' fuorviante. I due "ragazzini" (combinazione stranieri ...) avevano un'auto ? La parcheggino e usano come vespasiano la casa dell'imputato ? I due "ragazzini" erano talmente deboli e indifesi che uno sarebbe ricorso a un coltello (dieci centimetri ? misurati come se NON e' stato trovato) ? italia
Martedì 19 Settembre 2017, 16:11
Si spera sempre che i giudici decidano per cio' che NOI riteniamo giusto. NON sempre succede, specie in Italia. Nello specifico c'e' stato un incidente valutato da due differenti corti. Che hanno deciso nella stessa maniera. Giusto ? Sbagliato ? Chissa' ?
Martedì 19 Settembre 2017, 13:55
Alle 19,30 e' quasi buio. Luci della bici ? Giubbino del ciclista ? In ogni caso l'automobilista passera' i suoi guai. Il ciclista li ha gia' passati ... Magari se RISPETTAVA il codice NON stavamo qua a discutere
Martedì 19 Settembre 2017, 13:52
Beh, se era un enorme SUV, Ferrari o altra sportiva la colpa dell'automobilista AUMENTAVA ...
Martedì 19 Settembre 2017, 13:16
Il problema e' che se NON vedi il pericolo NON te ne preoccupi. Quando c'e' un caso di meningite in una scuola, TUTTI ne sono terrorizzati, corrono a vaccinarsi e/o a riempirsi di antibiotici per profilassi. Se domani mettessero a punto un vaccino per l'AIDS, in miliardi farebbero la fila per vaccinarsi. Se esistesse un vaccino per le paure dell'estate (malaria e virus esotici) NESSUNO si opporrebbe alla vaccinazione. Ma dato che i morti di tetano sono rarissimi (poco pubblicizzati, ma in genere oggetto di contenzioso giudiziario per "tardiva diagnosi"), quelli da difterite e polio praticamente nulli (almeno in Italia) le meningiti/epiglottiti da hemofilo praticamente scomparse, molti, che come titolo di studio hanno il battesimo e la laurea in medicina presa su internet fanno questioni sull'utilita' o meglio sul rapporto costo/benefici di questi vaccini. Perché nella vita NULLA e' gratis e NULLA e' a rischio zero. Si ipotizza fantomatici complotti per guadagnare sui vaccini dimenticando che CURARE le malattie (a partire dalla "banale" influenza - 7.000 morti/anno in Italia) fa guadagnare ai farmaceutici MOLTO di piu'. In Veneto, trascinati da scellerata ideologia demokratica, hanno deciso che il cittadino dovesse "scegliere" le vaccinazioni (come se potesse scegliere se curare una polmonite con antibiotico o un tumore con la chemio e la radioterapia). Certo che si puo' scegliere. Come si puo' scegliere di drogarsi, fumare 40 sigarette al giorno o bere 1 litro di vino a pasto. Adesso siamo nel paradosso che per "metterci una pezza" sono stati ripristinati obblighi che si pensavano "inutili". italia. La cosa terribile e' che alcuni politici (minuscolo) che aspirerebbero a governare il Paese cercano "consenso" vaneggiando di liberta' di scelta o di favori alle case farmaceutiche. Speriamo che gli elettori scelgano liberamente di conseguenza.