pinopin

Commenti pubblicati:
Giovedì 23 Marzo 2017, 19:53
Poiche' io non posso permettermi i "Gorilla" della "Camera", come suggerisce Honi soit qui mal y pense, chiedo al sig. Gigi, ricordato da EnricoDandolo, se posso andare in giro armato (con regolare permesso, naturalmente) e come mi devo comportare se vengo aggredito da uno o piu' delinquenti in questa citta' la cui sicurezza e' a posto.
Giovedì 23 Marzo 2017, 16:52
Sig. lapasoa, forse siamo in presenza di un mistero quasi simile a quello incomprensibile della Santissima Trinita'.
Giovedì 23 Marzo 2017, 16:30
Se il presunto violentatore sara' ritenuto colpevole e' giusto che vada in galera e risarcisca la vittima, ma se sara' riconosciuto innocente la falsa vittima che pena scontera' e i danni morali chi li paghera'? Chi vivra' sapra'.
Giovedì 23 Marzo 2017, 16:19
L'esame del DNA ''dei fluidi organici'' chiarira' la natura della violenza. In attesa la parola della presunta vittima vale quanto quella del presunto violentatore.
Giovedì 23 Marzo 2017, 16:02
Alla faccia del giuramento di ''IPOCRATE'', da non confondere con quello Ippocrate riservato all'aborto, alle pillole abortive e all'eutanasia, per ora in Italia solo nella formulazione ancora da approvare chiamata Dat (dichiarazione anticipata di trattamento) che ha messo in grande allarme Bagnasco e tutti gli amanti del martirio.
Mercoledì 22 Marzo 2017, 16:39
Forse l’articolo e' sbagliato ed incompleto perche' io mi sono sognato che Papa Francisco parlava di cento profughi al giorno e che erano in corso trattative tra Argentina e l'UE per definire i fondi necessari da destinare alle ''cooperative'' umanitarie che gestiranno l'accoglienza.
Mercoledì 22 Marzo 2017, 15:49
Vorrei solo chiedere ai buonisti che pontificano per l'accoglienza . . in casa degli altri, a Papa Francisco, al Prefetto, allo Stato di ''diritto'': chi paga i danni? L'Europa?
Lunedì 20 Marzo 2017, 23:15
Il testo del sondaggio si riferiva ai ''veri'' profughi o parlava in generale dei richiedenti asilo senza far ben presente che, secondo quando si legge, i primi sarebbero intorno al 4% dei secondi? Il testo del sondaggio specificava anche quando costa davvero l'accoglienza dei migranti, chi sono coloro che si arricchiscono con la stessa e come mai lo stesso Stato non trovai i soldiper le famiglie italiane povere o che sono rimante senza lavoro e vengono sfrattate anche in presenza di figli o congiunti malati? Coloro che hanno votato si' avevano seguito qualche trasmissione televisiva e si sono documentati su come lo Stato gestisce l'accoglienza e sui ''disagi'' che la stessa crea alle popolazioni interessate?
Domenica 19 Marzo 2017, 14:50
Concordo pienamente con la risposta del Direttore, in certi casi non si puo' aspettare l'azione del o dei criminali e solo dopo, se si e' ancora in grado di poterlo fare, reagire valutando bene, mi raccomando, l'entita' della risposta per non cadere nell'eccesso di legittima difesa.
Sabato 18 Marzo 2017, 16:09
Sig macsimo, tra il bianco e il nero ci sono infinite gradazione di . . . grigio. Stessa cosa, per esempio, tra il ''povero'' e il ''ricco'', tra il ''deficiente'' e il ''genio'' e via discorrendo. Se ne faccia una ragione, siamo tutti diversi.
Sabato 18 Marzo 2017, 15:41
I Vescovi non sono obbligati a denunciare alle autorita' dello Stato italiano i preti pedofili colpevoli di atti schifosi e scellerati, perche', dicono, non sono pubblici ufficiali, invece P.F. (o chi per lui) si intromette nella politica ''interna'' italiana un giorno si e l'altro pure. La Chiesa rinunci a tutti i privilegi di cui gode e poi pontifichi pure liberamente nel rispetto della nostra legge.
Sabato 18 Marzo 2017, 15:08
Sig. comico, La Raggi e' stata solo indagata, il senatore Augusto Minzolini e' stato condannato da un Tribunale, pena confermata in via definitiva dalla Cassazione: non le pare che ci sai una certa differenza?
Sabato 18 Marzo 2017, 14:43
Cerchi di capirlo, e' solo un fervente ''seguace'' delle idee di P.F. e della sua Chiesa. Andra' di sicuro in Paradiso.
Giovedì 16 Marzo 2017, 22:50
Sempre se hanno qualcosa su cui potersi rivalere e . . . non ricorrano sino in Cassazione: tutto dipende dal ''grado'' dei delinquenti e dei loro fervidi ''sostenitori''.
Giovedì 16 Marzo 2017, 22:40
La mia ''proposta'' non e' in contrasto con cio' che lei fa rilevare e che tutte le persone di buon senso penso condividono. Purtroppo tante leggi terrene dei cattocomunismi e di coloro gestiscono le leggi divine in terra hanno diverse priorita', chiamiamole cosi', dato che a loro non manca niente, sicurezza e impunita' comprese. Saluti.
Giovedì 16 Marzo 2017, 15:52
Mi piacerebbe tanto sentire un commento di Librandi che ogni sera, a ''Dalla Vostra Parte'', parla di giustizia fai da te e di Far West. Perche' non presenta una proposta di legge che preveda che sia lo STATO a RISARCIRE chi subisce danni materiali, fisici e morali provocati da ''chiunque'', compresi i cosiddetti rifugiati e i delinquenti stanziali abusivamente nel nostro povero paese? Spero che anche Il Prof. Michele Ahmed Antonio Karaboue, docente di Diritto dell'immigrazione all'Universita' Niccolo' Cusano, grande difensore della legalita' e soprattutto dei diritti di certi stranieri, sia favorevole alla proposta di legge sopra suggerita. Col cavolo!!!
Martedì 14 Marzo 2017, 16:16
Sono certo che anche se faranno una legge confermata da un referendum, questa sara' boicottata in ogni caso dai medici che, facendo appello all'obiezione di coscienza, si rifiuteranno in massa di sospendere la nutrizione e l'idratazione artificiale, sempre che la legge, nonostante . . . l’aria che tira dal Vaticano, preveda che l'ammalato possa disporre di non volerle. La vita e' sacra e il dolore e salvifico . . . provare per credere!!!
Martedì 14 Marzo 2017, 15:43
Salvini puo' piacere o non piacere (politicamente parlando), ma in questo caso per me ha ragione da vendere. Spero che lei non di trovi nelle condizioni di quel padre che insieme al figlio e' stato massacrato di botte dai ladri (romeni, tanto per cambiare) entrati in casa. Uno dei tanti esempi causati da questa scellerata politica dell'accoglienza e delle leggi buoniste. In America almeno la delinquenza sa che esiste la legge sui recidivi 'three strikes and you're out' , la regola tre volte e sei eliminato. Solo in Italy abbiamo tre gradi di giudizio con prescrizione assicurata per chi ha soldi e tante norme che riducono le pene carcerarie nello sfortunato caso che vengono applicate. Si, Salvini per me ha proprio ragione.
Lunedì 13 Marzo 2017, 23:40
Io con grande fatica sono alla fine riuscito a trovare e a leggere 3 articoli relativi al Biotestamento:1. ''Biotestamento: ddl su fine vita approda alla Camera - Radio Vaticana''; 2. ''Biotestamento, conclusa la discussione generale alla Camera. Ora e' rischio rinvio''; 3. ''Biotestamento: si allungano i tempi, nuovo rinvio per la legge''. Non ho trovato nulla sul testo del provvedimento in discussione, ma solo considerazioni di ''sopra'' e di ''sotto'' il Cielo. Le sarei grato se mi potesse suggerire dove trovare il testo di questo ''scellerato'' DDL S.1369 cui lei fa riferimento e che, tra l'altro, niente ha a che fare con l'Eutanasia. La ringrazio in anticipo e le chiedo una precisazione su cosa intende con ''aiutiamo le persone a morire controllando la loro sofferenza e i loro sintomi e soprattutto stando loro vicino, non lasciandole sole''. Mia moglie ha vissuto gli ultimi 21 giorni della sua vita nel Reparto di terapia intensiva, sedata 24 ore su 24, con respirazione, alimentazione e idratazione artificiali. Io e i miei figli la potevamo vedere attraverso il vetro della stanza e a turno entrare a guardarla da vicino per un'ora al giorno, quando l'avevano ben sistemata e ripulita. In ogni caso capivamo da certi movimenti innaturali che provava ancora dolore. Poi sembra che Dio abbia avuto pieta' e abbia applicato il suo personale metodo di Eutanasia. Secondo lei mia moglie aveva diritto o no di poter disporre di non accettare di essere tenuta in vita in tali condizioni e di rifiutare categoricamente l'alimentazione e l'idratazione artificiale? Saluti.
Lunedì 13 Marzo 2017, 16:59
Dopo aver letto l'articolo: ''Il dramma infinito dei genitori-nonni di Casale: confermata ... - Rai News'', preso atto della motivazione del rinvio della Cassazione e aver appreso il ''presunto'' motivo alla base della sentenza di prima istanza confermato da questa seconda sentenza, ho votato no al ''referendum'' del Gazzettino. Invito tutti ad leggere l'articolo indicato. Siamo in uno strano Paese che gioca con i sentimenti, le aspettative e le speranze delle persone.
Lunedì 13 Marzo 2017, 16:24
Un embrione, o lo stesso nei primi stadi della sua trasformazione in un futuro essere umano non si puo' chiamare e non si chiama bambino. Ma a parte cio', anche una lepre o un fagiano sono esseri viventi, provano dolore e piacere e hanno dei sentimenti, e tante persone arrivano, come lei sa, non solo a non mangiarne la carne, non solo a non usarne la pelliccia, ma a fare obiezione di coscienza quando si usano animali per la ricerca scientifica i cui risultati hanno portato e porteranno notevoli riscontri positivi per la salute dei prediletti del Signore e non. Mettetevi d’accordo. Io dico solo che una legge deve essere applicata, altrimenti non chiamiamola legge, ma ''consiglio'' e la si deve cambiare. Saluti.
Domenica 12 Marzo 2017, 16:20
Che strano, la mia stessa frase, da lei contestata, scritta a proposito del diritto riconosciuto alle donne di abortire a determinate condizioni e intralciata dagli obiettori. Saluti.
Sabato 11 Marzo 2017, 16:17
Per me la Chiesa non solo doveva permettere ''questa farsa'', doveva celebrare una messa solenne per onorare un uomo che ha tanto sofferto. Ricordo che anche Gesu' ''scelse'' di morire per la salvezza degli uomini (per chi ci crede) e che Dj Fabo ha scelto una fine mediatica per aiutare i suoi ''simili'' ad avere una morte dignitosa.
Mercoledì 8 Marzo 2017, 20:40
Io la penso esattamente come il Direttore e condivido il dubbio il suo dubbio sulla sacralita' della vita. Perfino Tommaso d’Aquino sosteneva che Dio ( probabilmente glie lo aveva detto in sogno) al momento opportuno (6 settimane per i maschi e 13 per le femmine) posava il proprio sguardo sul feto decidendo se fosse ben disposte a ricevere l’anima. Se si' (solo se si') si ''animava''. (rif. Il Paradiso clonato di Lee M. Silver, pag. 57). Mia osservazione: anche per il Creatore le femmine sono evidentemente piu' lente a passare dall'inizio della vita in-generale o incosciente dell'embrione per arrivare allo stadio della vita in-particolare o cosciente del feto. Inoltre penso che la vita in uno stato vegetativo sostenuta con l'alimentazione e l'idratazione artificiali sia una vita in-genenerale di un corpo non piu' animato, sempre se l'anima esista. I credenti nella Fede e nei dogmi possono pensarla diversamente e non sono minimamente obbligati a ricorrere all'aborto e all'eutanasia.
Martedì 7 Marzo 2017, 19:53
Zaia si inventa una addizionale IRPEF (eterna?) per fare la sua ''famosa ed indispensabile'' Pedemontana. Siamo proprio ben messi!! Si rivolga all'Europa che di soldi da buttare ne ha tanti, oppure potrebbe aprire una ''cooperativa'' e utilizzare gli annoiati profughi come operai che avranno anche l'occasione di imparare un mestiere.
Martedì 7 Marzo 2017, 19:01
I soldi se li faccia dare dallo Stato che gia' ci tartassa abbastanza. Ho votato la Lega diverse volte e pensavo di farlo ancora, ma se l'andazzo e' questo se lo potra' scordare. Altro che Veneto indipendente, dalla padella alla brace!!
Domenica 5 Marzo 2017, 22:04
Fiocchi 2017-03-05 16:16:15, basta scrivere ''Video Rai.TV - TG1 - Orrore in Irlanda Strage di bimbi'' su cerca, cliccare e trovare la notizia nella lista che appare, cliccare e ascoltare la replica del TG1 che parla del fattaccio. Se non e' d'accordo puo' telefonare alla Rai e chiedere una rettifica. Saluti.
Domenica 5 Marzo 2017, 14:49
Chi volesse saperne di piu' puo' leggere l'articolo: ''CHIESA MISFATTI-Irlanda, fossa comune vicino ad un ex istituto religioso con i cadaveri di 800 bambini'', su Apocalisselaica per esempio. Non e' vero, con scrive Fiocchi, che i Tg non ne hanno parlato; io l'ho sentito la notizia sul Tg1 della Rai, Tg, inoltre, che tutti possono rivedere cliccando su ''Video Rai.TV - TG1 - Orrore in Irlanda Strage di bimbi''. Quanti misfatti in none del Creatore, che secondo me solo delle menti malate possono concepire.
Sabato 4 Marzo 2017, 15:20
Dice giusto, caro amico, ''forse'' e' resuscitato, e se lo dice lei che e' un fervido credente, per un non credete o un diversamente credente (buddista?) quel forse diventa ''assurdo''. Il ogni caso, se la povera e sfortunata bimba non soffre, io sono completamente dalla parte dei genitori, i quali, se sono credenti, possono sempre sperare, ''forse'', in un miracolo. Saluti.
Giovedì 2 Marzo 2017, 19:00
Ridiculus.