copppertone

Commenti pubblicati:
Martedì 25 Luglio 2017, 19:41
erano bei tempi perchè si era giovani. ma così allora facevano tutti. adesso molto meno, almeno le ditte serie. invece al sud è sempre uguale per quello che le ditte serie non ci vanno. comunque volevo solo dire che ci vuole un pò di spirito di abnegazione poi ogni tempo ha le sue cose ma di certo non è buona che uno a 20 anni non accetti di fare anche un lavoro non dico umile ma di una certa fatica.
Martedì 25 Luglio 2017, 19:35
la mia pensione me la sono pagata co 41 anni di contributi. e se tu paghi quella degli statali faresti bene a specificarlo.
Martedì 25 Luglio 2017, 19:30
ma adesso ad ogni temporale ci fate un panegirico? e poi, diciamola tutta, un fulmine sul campanile non è una novità visto che di solito è la parte più alta del paese ed è pure attrezzato da parafulmine.
Martedì 25 Luglio 2017, 17:45
ma la sbarra era aperta o chiusa?
Martedì 25 Luglio 2017, 13:57
contenta lei!!! per me gatta ci cova.
Martedì 25 Luglio 2017, 13:55
succede anche qui, non occorre andare in kenia.
Martedì 25 Luglio 2017, 12:20
nel frattempo tutti fuori e pagati per un paio di ore.
Martedì 25 Luglio 2017, 12:13
io invece turno notturno festivo con maggiorazione il tutto considerato straordinario perchè avevo già fatto le 40 ore. e molto spesso il tutto pagato fuori busta. con il benestare di tutti, sindacati, finanze e comune. nel 1980 in un mese ho fatto 150 ore di starordinario. provate a chiederlo adesso ad un ventenne.
Martedì 25 Luglio 2017, 11:33
sul cartaceo sta scritto molto chiaramente che la soluzione c'è. quindi lasciamo in pace il partito della buona morte e facciamo come si deve fare.
Martedì 25 Luglio 2017, 11:32
...e sanguinolenta!!
Martedì 25 Luglio 2017, 11:30
claudio pros, il canova non era solo napoleonico. lui andava da chi pagava e bene anche. se ti fai un giro nella gipsoteca do possagno vedrai che ha lavorato anche per altri imperatori e re non solo per napoleone. e spesso ci si dimentica che il canova è stato quello che a rischio della sua vita, è andato personalmente in francia ed ha riportato a casa nel vero senso della parola le opere che il napoleone aveva trafugato quando era stato a venezia. ps. il butto in piemontese mi sembra sia un lombrico e non capisco cosa centri col canova.
Martedì 25 Luglio 2017, 11:22
se era terrorizzata perchè l'aveva ospite in casa? ho l'impressione che volesse tenere ambedue i piedi in una staffa solo.
Martedì 25 Luglio 2017, 06:20
Se i danni sonp solp quelli descritti e fotografati non mi pare sia il caso di farne un articolo
Martedì 25 Luglio 2017, 06:15
Intanto fatto da locomotiva e su questo non si discute Poi che qualche ladro venga beccato è buon segno Succedesse così anche al Sud avremmo subito una decina di punti di pil in più
Lunedì 24 Luglio 2017, 21:29
la mamma è sempre la mamma ma la signora in questione non era in esilio, era in giro per piacere. mi piacerebbe proprio vedere come sarebbe finita la storia col dodi.
Lunedì 24 Luglio 2017, 21:02
naturalmente di pulire letti dei fiumi e torrenti neanche se ne parla.
Lunedì 24 Luglio 2017, 20:00
non capisco perchè ai postini debba essere data una autovettura. bici o scooter.
Lunedì 24 Luglio 2017, 19:56
questi sono i danni della legge sul divorzio. sposarsi pensando che c'è il divorzio che poi sistema tutto è uno sbaglio che poi si paga. è come quelli che convivono tanto poi se non andiamo più d'accordo ci lasciamo ed ognuno va per la sua strada. l'amore è eterno finchè dura dice il proverbio ma le promesse vanno sempre mantenute. altrimenti non si fanno. e nel caso in questione resto basito dal comportamento di lei che ancora lo ospitava in casa e lo frequentava. è come quelle che vengono ammazzate perchè sono andate ad un incontro con l'ex per dei chiarimenti. i chiarimenti vanno fatti davanti al giudice in quei frangenti, specialmente se uno dei due è piuttosto vivace.
Lunedì 24 Luglio 2017, 16:42
tranquilli che è passato. nella castellana raffiche anche fino a 45 km ora.
Lunedì 24 Luglio 2017, 13:19
agner, mai commento fu più consono. quella macchina a vapore tanto decantata è una semplice idropulitrice che richiede energia, e parecchia, per funzionare. e dopo le erbacce crescono più rigogliose di prima, provare per credere. e per quanto riguarda il decespugliatore elettrico o hai una bella scorta di batterie, quando hai fatto un quarto d'ora di lavoro la devi giocoforza cambiare, o è meglio lasciar perdere. ed a fare questi lavori non ci trovi certo il giovane ventenne che preferisce poltrire sul divano tanto è mantenuto dai genitori perchè altrimenti si spezza le unghie. più o meno come il pulcino del cuculo, mantenuto da genitori che sono fisicamente grandi la metà.
Lunedì 24 Luglio 2017, 08:30
a 77 anni si zappa l'orto, non si va col trattore. quelle cose si lasciano fare ai più giovani.
Lunedì 24 Luglio 2017, 08:21
uno che a 30 anni dopo aver provato a lavorare per neanche un paio di anni, si dà ancora un anno e mezzo per decidere cosa fare mi fa pensare parecchio che il suo incontro col mondo del lavoro sia stato abbastanza duro per come era abituato. evidentemente le capacità sponsorizzatrici dei suoi non sono ancora finite. stento a credere che effettivamente facesse 13 ore al giorno. non esiste ditta seria e tra l'altro una delle migliori, che ti faccia fare quella vita.
Domenica 23 Luglio 2017, 22:15
questo è figlio di papà altro che storie.
Domenica 23 Luglio 2017, 20:55
allora liberiamo gli orsi, i lupi e quant'altro. poi quando fanno danni e vittime li prendiamo e li mettiamo in cattività. però prima aspettiamo che facciano danni.
Domenica 23 Luglio 2017, 20:48
certo, lei si prende le sue libertà ed io devo divorziare. il guaio è che oltre alle libertà di solito si prendono sempre qualcosa d'altro.
Domenica 23 Luglio 2017, 17:16
adesso vorrei leggere domani quanto hanno pagato e se hanno pagato.
Domenica 23 Luglio 2017, 17:12
ho letto il cartaceo e mi pare di aver capito che aveva predisposto anche economicamente tutto per il funerale quindi non vedo dove sta il problema. ci deve essere per forza qualche altra storia sotto sotto.
Domenica 23 Luglio 2017, 13:39
su 100 che vanno all'estero 99 servono al banco frutta del discount. e non sono nemmeno dirigenti, del banco frutta ovviamente. ci dobbiamo mettere in testa che qui in veneto il lavoro c'è ma non è quel lavoro che tutti cercano solo perchè hanno il titolo di studio. è il lavoro che hanno fatto i loro padri con successo ed abnegazione e che loro non vogliono fare e che non gli interessa. tanto hanno i schei del paparino che gli para il culetto.
Domenica 23 Luglio 2017, 12:07
che ci faceva quel tizio nella zona dell'orso? comunque di certo se la caverà con un paio di giorni di prognosi. se l'orso avesse voluto ammazzarlo potevano accorrere tutti i pompieri e gli elicotteri del trentino.
Domenica 23 Luglio 2017, 12:02
un medico che visita in autostrada, ahahahahaah. e comunque se era andata dal chirurgo vuol dire che era già messa male. altro che due milioni.