ardito50

Commenti pubblicati:
Mercoledì 11 Febbraio 2015, 15:49
@ maxalber "Il calo di vaccinazioni sta facendo danni ben più gravi di quanto successo in questo caso" .... certo questi danni ben più gravi sono però solo quelli che ricadono sulle multinazionali del farmaco che non ci stanno a vedersi diminuire i loro enormi profitti e certamente faranno di tutto perché ciò non accada e sicuramente non risparmieranno falsità su falsità per dimostrare tutti i "pericolosi rischi" che corrono coloro che non si sottopongono ai vaccini
Domenica 17 Agosto 2014, 15:54
Degrado? Certo questa è una scena poco bella da vedere, ma altrettanto degradante e scandaloso è il fatto che a Venezia, per lare la pipì nei bagni pubblici, sempre che si riesca trovarne qualcuno, si debba pagare 1,50 €, si proprio così un euro e mezzo (tradotto in lire circa 3.000). Il fotografo avrebbe dovuto immortalare anche questo ladrocinio fotografando la tariffa esposta fuori dai pochi bagni disponibili. A Londra tutti i bagni pubblici sono puliti e gratuiti.
Sabato 5 Aprile 2014, 22:08
Più precisi no? Mi volete dire perché avete scritto, per ben 2 volte, il nome Coop in grassetto come se la pasta fosse un suo prodotto mentre la Coop è solo rivenditore ed in realtà le marche degli spaghetti sono le svizzere "Prix Garantie" (non scritta in grassetto) e "Qualité et Prix". L'impressione è che, ai fini di denigrare la pasta Coop, ciò sia stato fatto di proposito ed io lo ritengo alquanto scorretto.
Sabato 1 Marzo 2014, 14:17
Per il momento solo spese Da qui la nascita dei “Contact point”, delle commissioni di valutazione, sia al ministero sia nelle amministrazioni locali. Naturalmente, a questo scopo, ci sarà la corsa alla sistemazione di parenti e amici da parte dei politici. Cosa certa è che intanto incominciamo subito con ulteriori spese magna magna a carico del servizio sanitario per gestire la faccenda, nella speranza che, magari tra 10 anni, si traduca in qualcosa di concreto.