Atari torna in gioco: previsto il lancio di una nuova console

PER APPROFONDIRE: atari, console
Atari torna in gioco: previsto il lancio di una nuova console Video

di Andrea Andrei

Chi non ricorda o comunque non ha mai sentito parlare di Pong, Space Invaders, PacMan e Asteroids? Veri e propri monumenti dell'arte videoludica, questi titoli potevano essere giocati nel 1977 su una console, la Vcs, che recava un marchio che sarebbe diventato storico: la A stilizzata di Atari. Ebbene, dopo quarant'anni, Atari torna in gioco con una nuova console, come confermato dall'amministratore delegato dell'azienda, Fred Chesnais, alla fiera dell'E3 di Los Angeles.

Per ora non si sa molto, se non che il nuovo device potrebbe chiamarsi Ataribox, visto che è comparso un video di presentazione sul sito ataribox.com. La console, ha spiegato Chesnais alla conferenza in California, si basa sulla tecnologia del pc e il suo design è stato già definito. Potrebbe trattarsi, secondo alcuni, di una versione rimasterizzata dell'Atari 2600, e quindi di un esperimento simile a quello tentato (con straordinario successo) da Nintendo con Nes Mini Classic, piccola console che permette di rigiocare i grandi classici del SuperNintendo e che è andata letteralmente a ruba.

Fondata nel 1972 a New York, Atari ebbe un successo planetario con i videogiochi arcade negli anni '70, ma andò in crisi già a metà del decennio successivo, nel 1983. Acquisita nel 2001 dalla Infogrames, la società, dopo aver dichiarato bancarotta nel 2013, ha ricominciato a sviluppare videogiochi destinati al mercato mobile. Negli anni, l'azienda ha provato più volte a produrre nuove console, come la Jaguar del 1993, ma si è trattato perlopiù di flop che ne hanno messo a dura prova il bilancio. Ragione per la quale, un'operazione come quella annunciata all'E3 non è certo priva di rischi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 19 Giugno 2017, 15:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Atari torna in gioco: previsto il lancio di una nuova console
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti