A 17 anni scopre una falla nel sistema: Google lo premia così

PER APPROFONDIRE: google, studente
A 17 anni scopre una falla nel sistema: Google lo premia così
Una bella icompensa per aver scoperto una falla nel sistema Google. A individuare il bug, ossia l'errore di funzionamento, è stato uno studente di un istituto tecnico in Uruguay e ha soltanto 17 anni. Il suo nome è Ezequiel Pereira e ha ricevuto diecimila dollari. 

L'adolescente è infatti riuscito ad entrare all'interno del cosiddetto back-end di Google, ossia nel sistema che dovrebbe essere riservato solamente agli impiegati del motore di ricerca e si è accorto che le pagine a cui era riuscito ad avere accesso erano riservate agli interni poiché, nella parte bassa, recavano la scritta "Google Confidential". Come riporta ElPais ha contattato immediatamente il centro di sicurezza per denunciare un problema che metteva a rischio le informazioni riservate. 



Al ragazzo hanno risposto tramite mail : "Abbiamo verificato il tuo report ed è corretto. Riceverai un responso entro due giorni". Ai complimenti è poi seguito un premio in denaro. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 15 Agosto 2017, 11:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A 17 anni scopre una falla nel sistema: Google lo premia così
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-08-16 18:24:20
In Italia sarebbe stato accusato di frode informatica, violazione di segreto industriale e della privacy. Avrebbe dovuto lui risarcire Google.