Al via il SanVito Blues&Soul Festival
Da luglio, quattro settimane tra musica, cinema, eventi e cultura nel cuore delle Dolomiti bellunesi

A CURA DI PIEMME S.p.a
Al via il SanVito Blues&Soul Festival  Da luglio, quattro settimane tra musica, cinema, eventi e cultura nel cuore delle Dolomiti bellunesi
Da sabato 8 luglio a sabato 5 agosto tra le Dolomiti bellunesi risuoneranno le eco blues, soul, funky, jazz, R&B, della XVI edizione del SanVito Blues&Soul festival.
Quattro settimane e un calendario di eventi di assoluto rispetto. Protagonisti della serata inaugurale i Curly Frog & the Blues Bringers, cinque giovani musicisti, talentuosi, ispirati, poliedrici.

Mercoledì 12 luglio, è il turno dell’accoppiata vincente cibo-musica a Cortina d’Ampezzo, presso il Ristorantino Country Club House, con il duo, Alberto Visentin e il sassofonista californiano Evan Laflamme.

Sabato 15 Luglio il treno del festival farà tappa a Borca di Cadore, per presentare i B–Wops, gruppo che vanta, con formazioni diverse, oltre trent’anni di carriera.

La seconda settimana della manifestazione inizia lunedì 17 con la prima proiezione all’aperto di Marley - film che racconta la vita di Bob Marley - nella zona pedonale di San Vito di Cadore.

Giovedì 20 si torna a Borca, sempre con Una voce per la Big Band, evento in collaborazione con il Dolomiti Summer Festival.

Venerdì 21 Valle di Cadore ospiterà i Purple Rain, con il progetto “Up from the Skies”.

Lunedì 24, in programma il secondo film all’aperto. Sempre a San Vito, nella zona pedonale: Pink Floyd – The Wall.

Mercoledì 26, presso il Ristorante Paradiso, sempre a San Vito, di nuovo l’accoppiata musica e cibo, con Nicky feat Silenzi Duo.

Venerdì 29, in attesa del fine settimana dedicato ai murales, Cibiana, presso il Taula dei Bos, ospiterà i Bayou Side, che mescolano blues, country e jazz,esclusivamente con strumenti acustici.

Lunedì 31, ancora a San Vito nella zona pedonale di scena Peace Through Music, Words & More mentre mercoledì 2 agosto, nel giardino di Villa Belvedere, sempre a San Vito, ospiti della serata Marco Napoletano e Lorenzo Risi.

Sabato 5 agosto, presso la sala polifunzionale Enrico De Lotto avrà luogo la serata di chiusura: l’apertura è affidata a Danny Bronzini, chitarrista di Jovanotti, ma sul palco si alterneranno musicisti di fama internazionale. Protagonista sarà la musica funk con potenti ritmiche e bass lines, il tutto accompagnato da una sezione fiati strepitosa.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero, tranne quello finale che prevede, per due concerti, un prezzo di 15 euro. Tanti anche gli eventi collaterali al Festival: per scoprirli visita il sito sanvitobluesandsoul.it 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 20 Giugno 2017, 11:50




Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Al via il SanVito Blues&Soul Festival
Da luglio, quattro settimane tra musica, cinema, eventi e cultura nel cuore delle Dolomiti bellunesi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER