Parigi, l'attentatore degli Champs Elysées era schedato

PER APPROFONDIRE: champs elysées, parigi
Parigi, l'attentatore degli Champs Elysées era schedato
L'uomo che ha lanciato la sua auto contro un furgone della gendarmeria francese sugli Champs-Elysées a Parigi era noto ai servizi di sicurezza che lo avevano schedato con la 'fiche S', quella riservata ai ricercati che rappresentano una potenziale minaccia per la sicurezza dello Stato.

L'individuo  era in possesso di armi - tra cui un Kalashnikov - proiettili e una o due bombole di gas. Le Parisien parla di un uomo di 31 anni nato a Argenteuil, in Val-d'Oise che aveva con sé anche una pistola. Secondo alcune ricostruzioni, il sospetto ha superato il furgone sulla destra prima di lanciarsi contro l'altro veicolo. A quel punto si è scatenato l'incendio all'interno dell'abitacolo.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 19 Giugno 2017, 18:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Parigi, l'attentatore degli Champs Elysées era schedato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-06-19 20:14:14
Come si chiama? Dell' attentatore " islamofobo" si è saputo subito.
2017-06-19 18:44:24
Ma forse oltre che a schedarli "prima" e a scoprire DOPO che erano pericolosi si potrebbe fare qualcosa di piu' ?