Martedì 22 Agosto 2017, 00:00

«Più coraggio contro il moto ondoso»

«Più coraggio contro il moto ondoso»
La presenza fissa di pattuglie in bacino di San Marco (voluta e chiesta con forza dal sindaco Luigi Brugnaro, bisogna darne atto) sta avendo i suoi effetti, nel senso che in questi giorni, soprattutto tra il Molo e riva degli Schiavoni, l'altezza media delle onde e la loro intensità è sensibilmente diminuita. Cosa succederà però alla vigilia della Mostra del Cinema, quando le case di produzione, i giornalisti, gli addetti ai lavori chiederanno ai taxi di arrivare al Lido il più velocemente possibile? Fino allo scorso anno il risultato è...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Più coraggio contro il moto ondoso»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER