Martedì 18 Aprile 2017, 00:00

I bengalesi hanno qui un centro di preghiera

Altobello era una grande fornace, oggi è una miniera di varia umanità. E nel quartiere riqualificato con i fondi dello Stato e la partecipazione attiva dei suoi abitanti venerdì, alle 18, avverrà un altro piccolo miracolo: la ricongiunzione con il pezzo che ancora gli mancava, che era stato tagliato fuori con i lavori di ristrutturazione delle vecchie case Ater di via Fornace e campo dei Sassi (non ancora assegnate nonostante siano passati anni dalla fine dei lavori), insomma con i due grandi condomini Ater chiamati le navi, la uno e la...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
I bengalesi hanno qui un centro di preghiera
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER