Venerdì 19 Maggio 2017, 00:00

Dopo lo spostamento di incarico c'è ora il risvolto penale

Dopo lo spostamento di incarico  c'è ora il risvolto penale
Si avvicina l'ora del processo penale per Fiorenza Pontini, l'insegnante che, nell'estate dello scorso anno, finì nell'occhio del ciclone per via di una serie di frasi razziste e xenofobe pubblicate sul proprio profilo Facebook, aperto a tutti.La Procura ha provveduto a notificarle l'avviso di conclusione delle indagini, la procedura che, normalmente, precede una richiesta di rinvio a giudizio. Il pm Paola Mossa le contesta il reato di istigazione all'odio razziale in relazione a 12 post, pubblicati tra il 13 luglio e il 20 agosto del 2016....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dopo lo spostamento di incarico c'è ora il risvolto penale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER