Venerdì 21 Aprile 2017, 00:00

Assenteista in Comune, patteggia 11 mesi

Non dovrebbero esserci ripercussioni a livello disciplinare per la dipendente comunale che ieri ha patteggiato davanti al giudice per le udienze preliminari una pena di 11 mesi (pena sospesa) per il reato di truffa aggravata. La donna, dipendente dell'ufficio contensiosi della polizia municipale, è finita sotto inchiesta perché durante l'orario di lavoro si recava a portare a spasso il cane o a fare shopping. Il suo legale, l'avvocato Aldo Ghezzo, per evitare il dibattimento ha chiesto il patteggiamento dopo che il pm Stefano Ancilotto, che...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Assenteista in Comune, patteggia 11 mesi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER