Lunedì 17 Luglio 2017, 00:00

Spiaggia fascista, la solidarietà di Polegato

PORDENONE - Il caso della spiaggia fascista di Chioggia, con i cimeli e le scritte che rimandavano al Ventennio fatti rimuovere dalla Prefettura veneziana, ma anche la discussione in corso alla Camera dei deputati sul ddl che vuole imporre una stretta sul reato di apologia di fascismo, attualmente disciplinato dalla legge Scelba. Infine, il Duce pordenonese, il ristoratore (ex membro dei Forconi, nonché candidato - poi bocciato - alla carica di sindaco di Pordenone) Ferdinando Polegato. Che cosa c'entrano tra di loro? Apparentemente poco,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Spiaggia fascista, la solidarietà di Polegato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER