Lunedì 14 Agosto 2017, 00:00

Nei guai anche chi doveva controllare l'operato del Cda

Nei guai anche  chi doveva  controllare  l'operato del Cda
Dopo le prime quattro di febbraio, si aggiungono altre otto persone indagate dalla procura della Repubblica di Rovigo per la gestione fallimentare della società Padova Tre, la partecipata pubblica che dal 2010, assieme ad altre tre imprese riunite in un Ati, associazione temporanea d'impresa, gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, oltre a riscuotere le bollette per tutti i comuni della Bassa Padovana.I reati ipotizzati nel fascicolo del pubblico ministero Davide Nalin, sarebbero quelli di peculato, truffa e false fatturazioni....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nei guai anche chi doveva controllare l'operato del Cda
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER