Martedì 18 Luglio 2017, 00:00

La tragedia di Charlie divide la maggioranza

La tragedia di Charlie  divide la maggioranza
La tragedia del piccolo Charlie Gard spacca il consiglio comunale udinese. La mozione di sentimenti in solidarietà ai genitori, più volte rimaneggiata, passa con 17 sì, ma l'invito del sindaco a un voto compatto cade praticamente nel vuoto: al momento di esprimere il parere infatti 10 consiglieri della maggioranza tolgono la scheda; Adalberto Burelli e Michele Vicario di Innovare si astengono assieme a Paolo Perozzo e Mariaelena Porzio dei 5 Stelle e Carmelo Spiga del Pd mentre Andrea Castiglione e Andrea Sandra di Alternativa votano...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La tragedia di Charlie divide la maggioranza
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER