Martedì 18 Luglio 2017, 00:00

Stop a Winnie the Pooh: prende in giro il presidente

PECHINO - Tra Winnie the Pooh e la Cina il braccio di ferro è periodico e costante: la colpa del popolare orsetto della Disney, soprattutto in passaggi politici sensibili, è quello di richiamare alla mente il presidente Xi Jinping. Per questo motivo le maglie del Great Firewall, il sistema di censura online made in China, sarebbero prima diventate strette e poi in parte allentate sulle ricerche e sui post relativi a Winnie per i timori di presunti riferimenti derisori alla massima leadership. Il blocco, riportato per primo dal Financial...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Stop a Winnie the Pooh: prende in giro il presidente
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER