Domenica 13 Agosto 2017, 00:00

Denunciati frodi informatiche e brogli, il leader Orengo: «Questo è terrore di Stato»

NAIROBI - Uhuru Kenyatta resta presidente del Kenya ma, come nel 2013, l'annuncio ufficiale della sua elezione da parte della Commissione elettorale ha scatenato accuse di brogli e proteste di piazza dell'opposizione.La Croce Rossa e un'organizzazione kenyana di difesa dei diritti umani hanno riferito che, dalla chiusura dei seggi martedì scorso, almeno 24 persone sono state uccise e 93 sono rimaste ferite in scontri con la polizia. L'opposizione afferma che le vittime sono ancora di più e parla di 100 persone innocenti uccise dalla polizia...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Denunciati frodi informatiche e brogli, il leader Orengo: «Questo è terrore di Stato»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER