Martedì 18 Luglio 2017, 00:00

L'albo d'oro di apre nientemeno che con Ernest Hemingway (1953) e Giovanni Guareschi

L'albo d'oro di apre nientemeno che con Ernest Hemingway (1953) e Giovanni Guareschi (1954), ma passando per i veneti Giuseppe Berto e Giorgio Saviane, si arriva al 2017 e il vincitore del 65. Premio Bancarella è lui, il padovano Matteo Strukul con I Medici. Una dinastia al potere pubblicato da Newton Compton. Il romanzo storico, che è il primo di una tetralogia di successo (la quarta parte uscirà a novembre), ha trionfato con 109 voti. La saga I Medici è ai vertici delle classifiche italiane e in corso di traduzione in 13 lingue,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'albo d'oro di apre nientemeno che con Ernest Hemingway (1953) e Giovanni Guareschi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER