Lunedì 14 Agosto 2017, 00:00

Smaschera covo del Pkk, ucciso a 15 anni

Smaschera covo del Pkk, ucciso a 15 anni
ROMA - Ucciso a 15 anni per aver portato le forze di sicurezza turche sulle tracce del Pkk. La Turchia piange Eren Bulbul, il ragazzino diventato martire della lotta al Partito dei lavoratori curdi, considerato organizzazione terroristica, con migliaia di post sui social network, bandiere alle finestre, striscioni con la sua foto, con una faccia ancora da bambino.È accaduto venerdì scorso, a Maka nel distretto di Trabzon sul Mar Nero. Eren aveva notato alcuni miliziani entrare in una casa per rubare dei rifornimenti ed è corso ad avvisare...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Smaschera covo del Pkk, ucciso a 15 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER