Martedì 21 Marzo 2017, 00:00

Sesso per giocare a calcio: due arresti

Sesso per giocare  a calcio: due arresti
TORINO - «Vediamo se sei dotato». Poteva essere un riferimento alle qualità calcistiche della giovane promessa. O una battutaccia da spogliatoio. Ma forse era qualcosa di peggio. In tre, a Torino, sono finiti nelle maglie di polizia postale e magistratura per una brutta vicenda di ragazzini irretiti e molestati mentre inseguivano il sogno di arrivare in serie A. «Vuoi giocare titolare? Devi fare quello che dico io».Arresti domiciliari per un allenatore di 20 anni che, secondo l'accusa, ha convinto i baby-calciatori delle sue squadre a...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sesso per giocare a calcio: due arresti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER