Venerdì 2 Dicembre 2016, 00:00

Il piccolo presidente troppo normale

PARIGI - Voleva essere il presidente normale François Hollande, ma niente è stato meno normale del suo mandato, a cominciare dalla fine. Mai nessun presidente in carica della Quinta Repubblica aveva rinunciato a ripresentarsi, magari si era fatto battere, come Giscard d'Estaing e Sarkozy, ma quasi sempre c'era stato il bis: per de Gaulle, Mitterrand e Chirac. Hollande voleva essere vicino ai francesi, portare una socialdemocrazia decorosa e tranquilla ai vertici della Francia, rompere con la presidenza bling-bling di Sarkozy, certo, ma anche...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il piccolo presidente troppo normale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER