È "rude" con i bimbi dell'asilo nido: maestra viene sospesa per un anno

È "rude" con i bimbi dell'asilo nido  Maestra viene sospesa per un anno
VERONA - Accusata di maltrattamenti di bimbi in un asilo nido della Valpolicella una maestra veronese è stata sospesa per un anno. A evidenziare il comportamento della donna, che non sembra abbia messo in atto vere e proprie violenze ma avrebbe strapazzato i piccoli sotto i tre anni con parole e gesti un po' rudi, alcuni suoi colleghi. Il pm Elisabetta Labate, come spiega L'Arena, ha ritenuto il comportamento dell'insegnante "non consono" dopo aver visionato le video-riprese eseguite dai carabinieri. Davanti al gip, che ha accolto la richiesta del pm, la maestra si è avvalsa della facoltà di non rispondere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 31 Agosto 2017, 11:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
È "rude" con i bimbi dell'asilo nido: maestra viene sospesa per un anno
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-09-01 08:40:58
La "signora maestra" se non ha pazienza con i bimbi vada a fare un'altro mestiere, quando ha pensato di diventare maestra sapeva benissimo come si sarebbe svolto il suo lavoro perciò non è solo da sospendere per un anno, la pazienza e l'affetto per i bambini no ti viene dopo un anno, c'è o non c'è nel suo dna