La crisi colpisce anche Gardaland:
mobilità per 63 collaboratori fissi

Il parco divertimenti in piena stagione dà lavoro a 1.200 persone
L'amministratore delegato: «Prospettive di ulteriore crescita»

Una veduta di Gardaland (da www.clickmagique.com)
VERONA - Anche Gardaland patisce la crisi ed avvia le pratiche per porre in mobilità 63 dei suoi collaboratori fissi. Il più importante parco di divertimenti italiano con il suo amministratore delegato Aldo Vigevani ha confermato di aver avviato oggi un confronto relativamente ad un piano di ristrutturazione delle proprie attività aziendali in vista della stagione 2013.

Gardaland in piena stagione offre lavoro complessivamente a circa 1.200 persone: il parco, che a Castelnuovo comprende anche l'acquario Sea Life e il grande Resort a tema, sembra risentire dei pesanti riflessi che gravano sulle famiglie e di conseguenza sulle attività economiche e produttive italiane, comprese quelle del settore turistico, alberghiero e del tempo libero: «Gardaland ritiene quindi necessario procedere ad una revisione della propria struttura organizzativa al fine di garantire una prospettiva di ulteriore crescita e sviluppo negli anni a venire e di continuare ad esaudire le aspettative sempre più elevate dei suoi visitatori», sottolinea la nota.

Mercoledì 7 Novembre 2012



Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La crisi colpisce anche Gardaland:
mobilità per 63 collaboratori fissi

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

CONDIVIDI LA NOTIZIA
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 commenti presenti
Indietro
Avanti