Caro estinto, chiedevano il pizzo sulle sepolture: arrestati 4 operatori mortuari

PER APPROFONDIRE: becchini, ospedale, pizzo, verona
Caro estinto, chiedevano il pizzo  sulle sepolture: arrestati 4 "becchini"
VERONA -  Blitz contro alcuni operatori mortuari dell'ospedale di Borgo Roma, a Verona. L'indagine condotta dalla procura  ipotizza  concussione e associazione per delinquere: in arresto 4 colleghi che erano in servizio, ma nei prossimi giorni potrebbero esserci altri provvedimenti relativi a personale che non era presente sul posto di lavoro. Secondo quanto si è appreso, le indagini, avrebbero portato alla scoperta di una sorta di organizzazione tra gli operatori delle celle mortuarie che di fatto costringeva le imprese funebri a versare denaro in cambio della garanzia che le salme sarebbero state tenute e preparate in modo adeguato nel periodo prima del rito funebre.

L'operazione, avviata al seguito di una segnalazione alla Procura da parte dell'Azienda Ospedaliera di Verona cui sono seguiti ulteriori esposti da parte di altri soggetti, è stata coordinata dalla Procura in stretta collaborazione con la direzione dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona e ha visto il coinvolgimento della Sezione della Polizia Giudiziaria e della Polizia Municipale di Verona. L'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata ha reso noto che i provvedimenti non influiranno sul regolare svolgimento dei servizi funebri in partenza dall'Ospedale di Borgo Roma.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 11 Settembre 2017, 17:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Caro estinto, chiedevano il pizzo sulle sepolture: arrestati 4 operatori mortuari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2017-09-14 11:20:38
Usanze riscontrate in parecchi cimiteri veneti......vergogna...ciao enrico.
2017-09-12 15:52:39
Hhahhhahahaahahahahah....enrico, fai ridere. Nemmeno i morti lasciate in pace voi padani.....vergogna.....ciao.
2017-09-12 13:05:13
S'e' capito che con la mancia componevano la salma, senza la lasciavano com'era o peggio la mettevano in pose scomposte o buffe. Agli interessati non puo fare ne' caldo ne freddo.Meglio darli ai bisognosi e ...non esporre la salma all'inutile ultimo saluto.
2017-09-12 06:18:42
Adeguato cosa significa??? Che certi hanno la cella refrigerata ed altre salme no?Andra' a finire come nellasaita' , con case del commiato e del saluto estremo private...ben gestite .
2017-09-12 00:50:21
Povero Veneto la meridionalizzazione sta andando avanti....