Banda in manette: clonavano carte
di credito dei turisti degli hotel

VENEZIA - Rubavano le carte di credito dalle stanze degli hotel veneziani, poi le clonavano e procedevano con grossi prelievi di denaro nel minor tempo possibile prima che i legittimi proprietari si accorgessero degli ammanchi, le carte false venivano usate su terminali pos portatili ottenuti grazie all’apertura di conto correnti commerciali intestati a complici. Era bene organizzata la banda di criminali rumeni che ha mietuto una moltitudine di vittime tra i turisti di ogni parte del mondo. Organizzati ma non abbastanza scaltri per sfuggire ai Carabinieri che, dopo accurate indagini, sono riusciti a identificare la banda e in queste ore stanno procedendo agli arresti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Marzo 2016, 09:38






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Banda in manette: clonavano carte
di credito dei turisti degli hotel
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2016-03-10 09:45:08
# Sempre Bravi I CARABINIERI, sempre lazzaroni i Romeni,loro e chi li ha fatti entrare in europa.A delinquere.
2016-03-10 09:59:54
Quando finiremo di aver bisogno di queste "risorse" ? Per anni Rai3 ci ha lavato il cervello dicendoci che abbiamo tanto bisogno di immigrati...
2016-03-10 10:01:36
rumeni che strano, rinnovo il mio appello all'espulsione della Romania dalla UE, quando mento considerandoli extracomunitari qualcuno lo si può anche espellere visto che da noi in galera non ci vanno.
2016-03-10 10:09:39
Italianissimi pure questi... cheddire... dobbiamo ringraziare sempre e comunque Casson-Renzi-Boschi-Boldrini-Vendola-Fassina per le loro politiche di accoglienza...
2016-03-10 10:16:37
Quante risorse disponiamo, ormai possiamo ritenerci tutti straricchi. Poveri noi!!!