Banda in manette: clonavano carte
di credito dei turisti degli hotel

Banda in manette: clonavano carte di credito dei turisti degli hotel
VENEZIA - Rubavano le carte di credito dalle stanze degli hotel veneziani, poi le clonavano e procedevano con grossi prelievi di denaro nel minor tempo possibile prima che i legittimi proprietari si accorgessero degli ammanchi, le carte false venivano usate su terminali pos portatili ottenuti grazie all’apertura di conto correnti commerciali intestati a complici. Era bene organizzata la banda di criminali rumeni che ha mietuto una moltitudine di vittime tra i turisti di ogni parte del mondo. Organizzati ma non abbastanza scaltri per sfuggire ai Carabinieri che, dopo accurate indagini, sono riusciti a identificare la banda e in queste ore stanno procedendo agli arresti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Marzo 2016, 09:38






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Banda in manette: clonavano carte
di credito dei turisti degli hotel
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2016-03-11 15:35:53
@Phoenix the real one, non vedo niente di assurdo in quello che ho scritto. sono dati di fatto. non è l'estromissione di un Paese dall'UE che risolve il problema! quanto piuttosto leggi adeguate e certezza della pena! e dal tuo commento mi pare che approvi questa mia considerazione.
2016-03-10 20:54:20
Condanna esemplare ed espiazione in carcere rumeno. Paghiamo noi la permanenza, tanto ci costa meno che tenerli nei carceri italiani.
2016-03-10 17:58:12
La carta di credito non è poi così ingombrante, quando si sta in albergo forse è meglio portarsela dietro... Io dico che è più difficile rubarla da una tasca che da una stanza. E poi, per lo meno, uno se ne accorge prima.
2016-03-10 16:20:35
Grazie hai Kattocomunisti ci siamo riempiti di tutta le feccia del Mondo,,,,,,,,
2016-03-10 16:17:55
possono espellere anche comunitari che delinquono....ma tanto tornano....