Atti sessuali su una bambina: 47enne condannato a 5 anni

PER APPROFONDIRE: bambina, carezze, donna, mira, sessuali
Atti sessuali su una bambina: 47enne condannato a 5 anni
MIRA - Atti sessuali su una  bambina di dieci anni, da lui custodita durante l’assenza della madre. Il Tribunale di Venezia ha condannato a 5 anni un quarantasettenne di Mira in relazione ad un episodio denunciato nel 2013.
Secondo quanto è stato ricostruito, l’imputato aveva conosciuto la donna su un popolare sito di incontri Internet. A fine 2013 l’uomo ospitò per alcuni giorni lei e i suoi figli e in momento in cui la madre era assente molestò la minore. Questa, ascoltata poi in incidente probatorio, descrisse le carezze a sfondo sessuale ricevute.
In aula l’uomo si è difeso con determinazione, sostenendo che i fatti denunciati sono inventati: una “ritorsione” per essersi rifiutato di ospitare nella sua abitazione la donna assieme ai suoi tre figli.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 30 Novembre 2016, 13:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Atti sessuali su una bambina: 47enne condannato a 5 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-11-30 14:01:22
Ormai in veneto questi fatti non fanno più notizia.......