Mafia, blitz della Dia nel Casinò lagunare
Chiesti dati e informazioni sui clienti

L'operazione anche a Sanremo, Campione d'Italia e Saint
Vincent. Fornita la lista dei giocatori ad alta frequentazione

Accertamenti degli uomini della Direzione investigativa antimafia di Padova (foto archivio)
VENEZIA - La Direzione investigativa antimafia ha messo in atto una serie di controlli nei casinò di Venezia, Sanremo, Campione d'Italia e Saint Vincent. Gli accertamenti, secondo quanto si è appreso, sono condotti per verificare eventuali infiltrazioni mafiose. nel dettaglio, l'antimafia si è presentata al Casinò di Venezia per raccogliere dati e informazioni su alcuni clienti.

Gli accertamenti coinvolgono personale della Direzione Investigativa Antimafia di Torino, Milano, Genova e Padova. Nei casinò di Campione d'Italia, Sanremo, Venezia e Saint Vincent i funzionari della Dia stanno tra l'altro acquisendo documentazione utile a verificare eventuali casi di riciclaggio di denaro provento di attività illecita, e ciò - viene sottolineato - in linea con gli obiettivi strategici della Direzione Investigativa Antimafia.

A Venezia Chiesti dati e informazioni su alcuni clienti. Lo affermano i vertici della casa da gioco veneziana, riferendo di aver dato la massima collaborazione agli uomini della Dia di Padova. Il Casinò di Venezia ha due sedi, una in terraferma a Ca' Noghera e l'altra in centro storico (Palazzo Vendramin Caliergi). Secondo quanto si è appreso, la Dia starebbe controllando l'elenco delle frequentazioni e delle giocate per una possibile indagine - ipotizzano gli stessi vertici della casa da gioco - su singoli clienti. «Il Casinò di Venezia - afferma l'Ad Vittorio Ravà - ha dato come sempre la massima disponibilità e collaborazione, nei confronti dell'attività della nostra casa da gioco non c'è nessun controllo sull'attività della casa da gioco». Sono meno di 10 i nominativi dei clienti con alte frequentazioni consegnati dagli stessi vertici del Casinò veneziano agli inquirenti padovani.

venerdì 8 marzo 2013



Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mafia, blitz della Dia nel Casinò lagunare
Chiesti dati e informazioni sui clienti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

CONDIVIDI LA NOTIZIA
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 commenti presenti
Indietro
Avanti