Tolleranza zero del Comune
in vista della “Pasquetta alcolica”

PER APPROFONDIRE: alcolica, comune, jesolo, pasquetta, rave-party, sballo
JESOLO - "Pasquetta alcolica", il Comune è pronto a fermare ogni eccesso. Sarà linea dura contro i rave-party sulla spiaggia in programma per il giorno di Pasquetta. Da giorni nei social network sono state aperte le iscrizioni alle feste organizzate da "associazioni" e gruppi, comprese tra Verona e Vicenza, pronte ad allestire pullman con giovani e giovanissimi alla volta di Jesolo. I meeting questa volta sono stati pubblicizzati senza riferimenti all'abuso di alcol, ma tutti ricordano quanto successo nella Pasquetta del 2014 con centinaia di giovani "calati" in spiaggia per dare vita ad una colossale party a base di alcol e sballo. Per questo già lo scorso anno il Comune aveva emanato un'ordinanza che vietava la detenzione e il consumo, nonché la vendita per asporto di bevande alcoliche sulle aree pubbliche e demaniali.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 9 Marzo 2016, 12:51





Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tolleranza zero del Comune
in vista della “Pasquetta alcolica”
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2016-03-09 13:49:50
Quale sarebbe la notizia? Perchè a Pasqua e Pasquetta ci sarà, almeno in piazza Mazzini, come sempre e per tutta la stagione, chi defeca, chi vomita, chi bestemmia .... tutti giovani virgulti Italiani.
2016-03-09 19:05:43
E che gli fai? Chiedilo al pd.
2016-03-10 18:40:33
Il grande OLIVIERO TOSCANI ha sempre più ragione. Jesolo capitale del nord alcolico.