Domenica 5 Marzo 2017, 10:01

Frattura tra Zaia e Mantoan, è bocciato il centro per gli aborti

PER APPROFONDIRE: aborti, centro, domenico mantoan, luca zaia
Domenico Mantoan e Luca Zaia

di Alda Vanzan

REGIONE VENETO - Frattura tra il governatore del Veneto Luca Zaia e il big manager della sanità regionale Domenico Mantoan sugli ospedali riservati all'interruzione volontaria della gravidanza. Zaia, infatti, ha detto no all'ospedale per gli aborti: «Sono contrario ai centri della morte e ad altre robe del genere», ha scandito il presidente a margine dell'inaugurazione dell'Antica Fiera di Godega di sant'Urbano, nel trevigiano. Ed è un no che pesa sul fronte interno della Regione perché...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Frattura tra Zaia e Mantoan, è bocciato il centro per gli aborti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2017-03-06 12:36:50
Che c'è? Zaia ha paura di perdere i voti dei cattolici?
2017-03-06 07:43:45
zaia....hahahahaahahahahahahaha....il pomata....hahahahahahaahahahaha.....comico.......hahahahahaahahahaha....ciao.
2017-03-05 19:54:37
Non capisco perchè lo Stato ammette l'aborto ma non ammette la pena di morte. Nel primo caso si " giustizia" un innocente, nel secondo caso un criminale. Ha forse questo ultimo più diritto alla vita del primo?.
2017-03-05 19:31:10
e continua il bla bla bla finchè quando ci avranno stufato per bene ci proporanno "el soito tacon pezo del sbrego" ...
2017-03-05 18:18:17
E allora come responsabile della sanità veneta, Zaia deve fare in modo che la legge sull'interruzione di gravidanza sia regolarmente applicata ovunque. Altrimenti risponde lui in prima persona.