Indagato per il Mose, ora lavora
al Magistrato per 140mila euro

Indagato per il Mose, ora lavora   al Magistrato per 140mila euro

di Paolo Navarro Dina

VENEZIA - Chi lo ha visto è rimasto di stucco. Ma davanti ad un regolare contratto di consulenza più di qualcuno ha dovuto far buon viso. Già, perché proprio in queste settimane in un ufficio dello storico Palazzo X Savi, ai piedi di Rialto, già sede del Magistrato alle Acque, ora Provveditorato regionale alle Opere pubblico, è arrivato anche un nuovo consulente. Si tratta di Federico Pasqualato, settantenne, uno dei maggiori esperti di bonifiche e appalti in seno al Consorzio Venezia Nuova dove ha lavorato fino a quando è andato in quiescenza quasi dieci anni fa.
Da allora, senza alcun problema sotto la gestione di Giovanni Mazzacurati, lo stesso Pasqualato ha continuato a svolgere il lavoro che ha sempre fatto quando era in servizio al Cvn. Cioè occuparsi di bonifiche, di appalti e di progetti. Pasqualato, peraltro, risulta indagato per una presunta turbativa d’asta nell’ambito di una tranche delle indagini sul sistema Mose a Venezia. E non si tratta di un incarico di poco conto, perché sembrerebbe che la consulenza sia abbondantemente retribuita. Attorno ai 140 mila euro all’anno...

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 20 Febbraio 2016, 19:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Indagato per il Mose, ora lavora
al Magistrato per 140mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 28 commenti presenti
2016-02-22 10:43:15
In galera i corrotti e gli abusivi che occupano le case dei poveri!!!
2016-02-21 19:15:58
Aggiungo una "chicca" a questa schifezza. I consulenti esterni in Italia sono più dei dipendenti della PA, ovviamente con stipendi non paragonabili!!
2016-02-21 17:35:27
Ma il Magistrato, da chi dipende? Chi ha ordinato la consulenza e perchè? Era proprio necessario? Se si non ce ne sono altri di competenti?
2016-02-21 14:47:35
Karniet/nonna enrica ..batti un colpo se ci sei
2016-02-21 13:49:49
Giuro non pago più le tasse.