Il boss della Camorra si nascondeva
​a Chioggia: arrestato nella notte

PER APPROFONDIRE: boss, chioggia, luigi cimmino, vomero
Il boss della Camorra si nascondeva
​a Chioggia: arrestato
CHIOGGIA - Si nascondeva a Chioggia Luigi Cimmino, 55 anni, ritenuto dagli inquirenti a capo dell’omonimo clan camorristico egemone nel quartiere napoletano del Vomero. I carabinieri del Comando Provinciale di Napoli lo hanno stanato nella notte tra venerdì e sabato, al termine di una intricata operazione investigativa. Contemporaneamente i militari hanno rintracciato e bloccato, a Napoli, Pasquale Palma, genero del cinquantacinquenne.
 


I due erano ricercati per associazione mafiosa ed estorsione sulla base di un provvedimento cautelare emesso nel luglio scorso dal Gip di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia. Scarcerati dal Tribunale del Riesame, Cimmino e Palma si erano resi irreperibili e, all’inizio del febbraio 2016, col ripristino del provvedimento cautelare da parte della Superma Corte di Cassazione, erano ufficialmente diventati latitanti. Cimmino, detto “’o Cimmino”, aveva trovato rifugio in un’abitazione anonima in Veneto; probabilmente sapeva di essere braccato, aveva con sé una borsa già pronta per spostarsi e settemila euro in contanti. Dopo l’arresto l’uomo è stato condotto al carcere di Venezia; P.L., cinquantasettenne veneto, è stato denunciato per favoreggiamento personale.
 

Pasquale Palma, invece, non si era spostato dalla Campania: i carabinieri lo hanno trovato in un appartamento in via Matteo Renato Imbriani; nell’operazione è stato arrestato anche un trentatreenne napoletano, accusato di favoreggiamento. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 5 Marzo 2016, 08:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il boss della Camorra si nascondeva
​a Chioggia: arrestato nella notte
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 43 commenti presenti
2016-03-06 20:14:30
Sarevede esiste pure il Sud eccome se esiste ce lo ricordate ogni giorno....
2016-03-06 19:44:06
bac42 io di nick ne ho solo uno e non mi confondere con eliso e del passaporto veneto, che non esiste, non so cosa farmene, mi basta la moglie veneta
2016-03-06 18:13:02
Sarevede,io non ho possibilità di convincere nessuno e nemmeno vorrei o sarebbe giusto ,ma vedo che enricosecondo dice la sua e poi va oltre,il martellamento non lo fa lui e ha un solo nick. A me basta questo per rispettare le idee di un commentatore,viceversa dinnanzi a una 30ina di nick e al loop concettuale mi viene la nausea. Detesto chi usa un forum per sfogo personale,problema mio ma mi da fastidio come non sai perchè usare 30 nick diversi è voglia di rompere le palle non di confrontarsi anche senza cambiare idea mai no? Quindi mi astengo,io non ho problemi con chi è corretto a prescindere da come la pensa. Ciao buona serata.
2016-03-06 17:09:02
Brac 42, quale passaporto veneto ? Quello del monopoli? Poveri illusi. Ancora credete alle favole dei venetristi? Venite in FRANCIA, qui sarete accolti come gli altri profughi. Un abbraccio e non deprimetevi......
2016-03-06 16:42:11
sarevede,alias Elisio o Franzoso,alias Galatina salatina DOC,alias Ahmed ecc ecc.Cosa ti piacerebbe avere un passaporto veneto ? Ti sopportiamo assieme agli altri,e sai a chi mi riferisco..