Baby gang minaccia la polizia per i 3
arresti: «Ora ve la faremo pagare»

PER APPROFONDIRE: baby, gang, mestre, minacce, polizia, venezia
Le armi sequestrate ai giovani stranieri
VENEZIA - Il linguaggio pare quello dll'Isis, la sfrontatezza è quella di chi è abituato a fare sempre quello che vuole a casa e fuori. E infatti i tre minorenni finiti nei guai stamane non avevano gradito che i loro amici venissero collocati in comunità a seguito delle recenti indagini sulle baby gang condotte della Squadra Mobile e del Gruppo Anticrimine Mestre Marghera (Gamm) e così per giorni diffuso insulti e minacce alla polizia e ai poliziotti via Facebook. La formula è chiara e sembra clonata dai comunicati del Califfato e degli anarcoinsurrezionalisti.

Le indagini, al contrario di quanto affermava nei loro deliranti post, il gruppo di pericolosi esaltati, hanno condotto proprio alla parte di banda mancante all'appello. Due romeni e un armeno. I.A.S di 16 anni e il 17enne C.C.D., entrambi romeni, e l'armeno G.S.H. di 15 anni. Tutti risiedono a Mestre e sono incensurati.

I primi due sono stati anche sottoposti a perquisizione personale e domiciliare, eseguita da agenti della Digos. E qui sono arrivate le sorprese che confermano la pericolosità della banda. Infatti, sotto sequestro sono finiti un machete con lama da 40 cm, un coltello da sub con lama da 15 cm e tirapugni in metallo. 

I tre sono stati portati alla cenrale della Digos, unitamente ai loro genitori.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Gennaio 2016, 15:04






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Baby gang minaccia la polizia per i 3
arresti: «Ora ve la faremo pagare»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 46 commenti presenti
2016-01-20 16:01:57
Rispedire al mittente genitori e prole. O dobbiamo proprio mantenere tutti, anche coloro che rendono invivibile il nostro paese?
2016-01-20 15:24:27
risorse volute dai buonisti .... ora porgete l'altra guancia ...
2016-01-20 14:20:06
Questi ragazzi vanno rimpatriati assieme alla famiglia con effetto immediato.Se non c'è una legge, la si faccia. Voglio vedere allora se i genitori non controllano un pò meglio i loro 'virgulti'. D'altronde, i genitori non sono responsabili dei figli fino alla loro maggiore età?. Cominciamo ad applicare le leggi vigenti.
2016-01-20 13:52:04
Sono solo i frutti dell'educazione data da quelli del "vietato vietare" e della "fantasia al potere"
2016-01-20 13:46:38
Magari sono arrivati quando c'era la lega al governo... Brutta bestia il razzismo comunque... Ma a qualcuno, con evidenti deficit, si perdona tutto, dai...