Amy e Nicole volano da Denver
alla laguna per sposarsi

PER APPROFONDIRE: amore, amy, denver, gay, matrimonio, nicole, venezia
Amore gay, Amy e Nicole volano dagli Usa per il Sì in gondola
VENEZIA - Matrimonio gay in laguna per due trentenni americane che hanno scelto Venezia per celebrare il loro amore. Amy e Nicole, 33 e 30 anni di Denver, hanno pronunciato il loro sì a mezzogiorno durante un giro in gondola dopo avere espletato tutte le pratiche burocratiche negli Stati Uniti.
 

«Non erano mai state a Venezia - ha spiegato Emanuela Giangreco, la wedding planner impegnata in matrimoni gay- sono arrivate ieri e oggi si sono sposate nella città che sognavano». A celebrare la cerimonia in gondola è stata la stessa Giangreco. «Per me è la quarta cerimonia gay - spiega - e a luglio ne ho in programma un'altra, tra una ragazza italiana e una australiana. Questo è il mio modo di portare un po' di America in Italia. La mia è una mission: l'amore ha un linguaggio universale e nessuno può pregiudicare il diritto di una persona ad amare un'altra persona». Ora ad attendere le due spose la luna di miele tra la laguna, Firenze e Roma.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 5 Marzo 2016, 18:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Amy e Nicole volano da Denver
alla laguna per sposarsi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2016-03-07 17:08:52
@ Binariciuto. Ho letto tutti i commenti,quindi ero al corrente. E,se permette lei, il senso del mio post invece era che questi '' comunisti'' odiano svisceratamente gli USA per motivi ideologici,invece quando possono usufruire della legislazione USA (vedi caso Vendola e marito),allora non ci sono problemi. Stia bene e saluti.
2016-03-07 13:10:07
Per Phoenix the real one. Tutto si riferisce al mio primo commento, dove criticavo l'idea che noi abbiamo qualcosa da imparare dagli Stati Uniti. Mi sembra che abbiamo imparato più del necessario, e questo era il senso della mia risposta. Se gradisce, senza nessuna remora, mi associo anche al suo pensiero.
2016-03-07 11:47:58
Gay o no, per fare l'albero ci vuole il seme, ma per creare la VITA ci vogliono comunque seme e ovulo, due semi e due ovuli neanche in natura creano la vita.
2016-03-07 09:05:43
Si tenessero queste miserie a casa loro!
2016-03-07 08:39:21
@ Binariciuto. Perditempo '' filo-americani'' ??! Ma per favore, piuttosto perditempo transgender dei centri sociali comunisti,altro che filoamericani.