Al parco e a fare spese durante l'orario di lavoro: comunale a giudizio

PER APPROFONDIRE: dipendente, giudizio, parco, spese, venezia
Al parco e a fare spese durante l'orario di lavoro: comunale a giudizio

di Gianluca Amadori

VENEZIA - Gli investigatori l'hanno pedinata per giorni, fotografandola e video riprendendola mentre, durante l'orario del lavoro, si recava a portare a spasso il cane o a fare shopping.
Una dipendente del Comune di Venezia, Ada Zaccariotto, 62 anni, è finita sotto inchiesta per truffa aggravata e, nelle scorse settimane, il sostituto procuratore di Venezia, Stefano Ancilotto, ha chiuso l'inchiesta preliminare chiedendo che la donna venga rinviata a giudizio e processata.
La difesa, per evitare la pubblicità di un pubblico dibattimento, ha però giocato d'anticipo, concordando con il rappresentante dell'accusa il patteggiamento con pena sospesa. Accordo che dovrà essere valutato prossimamente da un giudice per l'udienza preliminare, al quale spetta il compito di esprimersi sulla congruità della sanzione penale.
Il danno accertato dagli investigatori non è particolarmente consistente, e si riferisce ad una decina di episodi nei quali la dipendente comunale si sarebbe assentata dal luogo di lavoro senza autorizzazione per dedicarsi «ad attività di carattere esclusivamente personale».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 20 Aprile 2017, 05:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Al parco e a fare spese durante l'orario di lavoro: comunale a giudizio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2017-04-22 10:49:25
Provate a entrare all'enoteca Al Volto vicino al Comune di Venezia verso le 11 del mattino, o in campo San Luca , ci sono tutti i dipendenti comunali che volete, quello è il loro ufficio.
2017-04-23 18:47:02
Almeno fanno girare l'economia, in ufficio forse farebbero girare i pollici
2017-04-20 16:27:56
Per certi dipendenti statali l'incarico piu' faticoso e impegnativo della propria giornata lavorativa e' vestirsi e timbrare il badge all'entrata e all'uscita!!!!!w il Paese della Felicita'
2017-04-20 20:24:25
Almeno i dipendenti statali pagano le tasse, non come molti liberi professionisti che non le pagano e poi lo stesso si cuccano la pensione.
2017-04-20 15:04:54
.... prima il cane. dopo il lavoro.. scelta di grande civiltà. ma chi doveva vigilare cosa faceva.. coccolava il gatto. magari in ufficio..