«Vergogna: una neonata in coda per ore all'aeroporto»

PER APPROFONDIRE: aeroporto, code, disagi, neonata, tessera, venezia
L'aeroporto di Tessera

di Raffaele Rosa

TESSERA - Le accuse per la mancanza di un servizio di assistenza da una parte. La difesa con le dovute precisazioni dall'altra. La storia è quella di una famiglia di un cittadino mestrino che vive e lavora all'estero e che il 2 gennaio scorso, assieme alla moglie e alla figlia di soli 9 mesi, ha dovuto affrontare disagi e lentezze prima di imbarcarsi dal Marco Polo su un volo di Alitalia/Ethiad che, secondo i nonni della piccola che hanno raccontato la storia al Gazzettino, non sono degni di un aeroporto internazionale considerato il terzo scalo d'Italia.

Siete stati anche voi vittime di disagi negli aeroporti del Veneto e del Nordest? Scriveteci a postalettori@gazzettino.it

«Mio figlio era venuto a Venezia dalla Thailandia Natale per far conoscere ai nonni la nipote di 9 mesi - racconta in una lettera dettagliata la signora Marilena Taboga assieme al marito Silvano Calzavara -. Siamo arrivati a Tessera due ore e mezzo prima della partenza prevista per le 19.20 e fin dalla coda per il ckeck-in è iniziato una sorta di piccolo incubo. Il banco dell'Alitalia non apriva prima delle 17.20 e nel frattempo abbiamo atteso in piedi, con la bimba in braccio, perché non c'era un solo posto libero e il passeggino era già impacchettato»...


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 8 Gennaio 2016, 12:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Vergogna: una neonata in coda per ore all'aeroporto»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 22 commenti presenti
2016-01-09 14:20:06
Alitalia da sempre è stata un feudo romano e infatti si vede!
2016-01-09 14:19:26
Le code nei giorni di punta ci sono dappertutto, evidentemente tu vedi Treviso o Zero Branco al massimo....
2016-01-08 23:33:24
I clandestini mica si lamentano se fanno la fila coi barconi per sbarcare in un porto,si lamentano dopo.
2016-01-08 21:16:42
Io non ho mai viaggiato in aereo....non ci son bricole lassù! Però nei traghetti Greci non ho mai trovato da poter lamentarmi,mentre un'unica volta che ho, preso un traghetto di una nota compagnia nazionale hoprotestato fortemente fino a che mi hanno cambiata la cabina....mi avevano assegnata una con lenzuola sporche e cuscini coll'unto della testa e per terra immondizie.
2016-01-08 20:01:43
Ma hanno preso l'aereo qualche volta? A me capita sempre così! D'altronde con tutti i controlli che ci sono....Ma se sono arrivati mezz ora prima al check in non credo siano andati via per ultimi, per cui non credo abbiano fatto due ore e mezza di coda tutta al check in. Purtroppo ormai il mondo è questo, volente o no.