Viaggi a scrocco sui mezzi Actv: i furbetti arrivano da tutta la provincia di Venezia

Viaggi a scrocco sui mezzi Actv: i furbetti arrivano da tutta la provincia di Venezia

di Alvise Sperandio

VENEZIA - Metà delle multe comminate in un anno a chi viaggia a scrocco sui mezzi pubblici di trasporto non viene pagata. E - sorpresa per i detrattori dei turisti - ad evadere sono soprattutto i residenti di Venezia e in tutta la Città metropolitana, che fanno i furbetti molto più dei visitatori soggiornanti e dei pendolari giornalieri che arrivano in città.
Sono i dati che emergono dal report del 2016 di Actv sulle azioni di contrasto a quanti hanno l'abitudine di non pagare il biglietto a bordo degli autobus, del tram, dei vaporetti e dei motoscafi. Risulta che l'anno scorso sono aumentati sia i controlli che i verbali emessi ai trasgressori: rispettivamente 2 milioni e 77.739 quando erano stati 1 milione e mezzo e 57.838 nel corso del 2015. Il problema è che chi è stato pizzicato a muoversi senza titolo di viaggio poi fa fatica a pagare la contravvenzione che nell'importo minimo è di 62 euro nella rete urbana sia su strada che su acqua e di 52 nell'extraurbano, oltre ovviamente al costo del biglietto...

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 20 Aprile 2017, 05:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Viaggi a scrocco sui mezzi Actv: i furbetti arrivano da tutta la provincia di Venezia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-04-23 10:45:27
Venezia é una cittá mediterranea in tal senso, totalmente diversa dal resto del Veneto, senza una reale volontá di contrastare il fenomeno.
2017-04-20 18:46:04
Saranno anche i residenti veneziani, sicuramente, ma i visi di quelli che vedo io non sono proprio del tutto bianchi e l'altezza e' un po' da batussi
2017-04-20 16:08:11
Non è una novità. Da qualunque punto di vista la si guardi la vera piaga di Venezia sono i cosiddetti "campagnoli". Non certo chi viene dall'altra parte del mondo per vedere l'ormai decaduta Venezia.
2017-04-21 16:46:29
Giusto, vedi gigio...hahahahahhaaha....ciao.
2017-04-20 14:59:34
Povero enrico, qui per segnare tutti i padano veneti che evadono il dovuto e giusto pagamento del biglietto, ti servono bancali di quaderni.....vergogna...guardatevi a casa vostra prima di criticare gli altri che che li ne avete da guardare....hahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahhahahahahaha....vergogna....Segna enrico, segna e occhio ai crampi...hahahahahahaahahahaha......ciao...