Salva produzione alla Sangalli Vetro
dopo il sì del Tribunale a concordato

di Paola Treppo

S. GIORGIO DI NOGARO (Udine) - Lo studio avvocati Campeis, advisor legale della società “Sangalli Vetro Porto Nogaro Spa”, con sede nella Ziac di San Giorgio di Nogaro, unico produttore italiano di vetro piano “float”, di vetro extrachiaro - e controllata dalla finanziaria regionale Friulia -, ha ottenuto l’importante provvedimento di ammissione al concordato preventivo in continuità diretta da parte del Tribunale di Udine. Questo significa che l'opificio, realizzato solo pochi anni fa con un forno di fusione di massima qualità, continuerà a produrre.

Saranno pagati gli stipendi dei dipendenti (150 persone) e i creditori; si lavorerà 24 ore su 24. Il piano consente alla vetreria di procedere "in autonomia" per 5 anni. Ci sono già degli interessamenti da parte di importanti realtà del settore attive a livello europeo ed extraeuropeo. L’impianto è stato avviato nel 2010; ha una capacità produttiva di oltre 200.000 tonnellate/anno. Lo stabilimento si estende su 55mila coperti. Il Gruppo Sangalli è presente sul mercato del vetro da oltre 100 anni. Ha iniziato l’attività nel 1896 a Conegliano commercializzando vetro cavo e vetro piano. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 16 Gennaio 2016, 09:39






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salva produzione alla Sangalli Vetro
dopo il sì del Tribunale a concordato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER