Vuole fare il bagno nella forra con gli amici, precipita e muore

Il recupero del morto nella forra

di Paola Treppo

AMARO (Udine) - Precipita nella forra del torrente: escursionista muore sul colpo. L'ennesima tragedia della montagna nel pomeriggio di oggi, domenica 20 agosto; l'uomo è caduto nella forra del torrente Favarinis, tra Amaro e la località di Carnia.
Aveva 37 anni Lorenzo Balzarano ed era di Rive d'Arcano (Udine). Si era recato con tre amici per fare un bagno proprio nella forra. In tre - si apprende dal Soccorso Alpino - si sono spinti in cerca della pozza di acqua più grande e più alta, mentre un quarto ha rinunciato, attendendo in basso. Balzarano è scivolato perdendo aderenza, é caduto per una ventina di metri sui salti di roccia del corso d'acqua ed è morto all'istante. Per dare l'allarme, gli amici si sono recati fuori dalla forra verso il viadotto della strada statale e hanno chiamato il NUE112. Sul posto è intervenuto l'elicottero della centrale operativa di Udine che ha calato con il verricello il tecnico di elisoccorso con il medico. Constatato il decesso, il recupero della salma è stato affidato ai tecnici di forra del CNSAS, che hanno raggiunto le pozze con la barella di forra, per portarla giù a spalla.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 20 Agosto 2017, 16:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vuole fare il bagno nella forra con gli amici, precipita e muore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-08-21 16:08:32
Paola Treppo: il recupero del cadavere e non il recupero della salma. La salma e' quella in chiesa al funerale.
2017-08-21 20:10:28
lapasoa, invece di sproloquire consulti il dizionario treccani e impari qualcosa...
2017-08-20 19:35:38
diversi incidenti e morti in montagna....ma il problema sono gli hyppies...