Padre-padrone condannato a 4 anni
picchiava e segregava moglie e figli

PER APPROFONDIRE: condannato, figli, minorenni, moglie, segregato, udine
UDINE - Un friulano di 65 anni è stato condannato a 4 anni e 2 mesi di reclusione e 600 euro di multa per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona. L'uomo è stato riconosciuto responsabile di aver costretto per anni la moglie e i due figli, quando erano ancora minorenni, a subire ogni genere di maltrattamenti. Avrebbe percosso ripetutamente il figlio e la moglie, segregato periodicamente, anche per più giorni, la donna e l'altra figlia in una stanza dell'abitazione, con solo un secchio a disposizione per i bisogni corporali e cibo e acqua solo in occasione dei orari dei pasti. Infine, avrebbe costretto anche i due figli a interrompere gli studi dopo le scuole medie e a lavorare nel suo locale insieme con la madre, ovviamente senza paga o contributi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 3 Febbraio 2016, 16:44





Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Padre-padrone condannato a 4 anni
picchiava e segregava moglie e figli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2016-02-03 19:26:06
friulano, perchè non mettete il nome e cognome, cosìpossiamo giudicare
2016-02-03 23:58:31
...Vedremo quanti se ne farà...
2016-02-04 08:45:56
Santino 55: e a che serve? C'è bisogno di nome e cognome per giudicare un individuo così?
2016-02-05 09:03:16
perché non potete pubblicare nome e cognome? potrebbe essere un piccolo passo verso una giustizia che ancora non riconosce la terribile gravità di casi come questo