Maltempo: 100 milioni di euro di danni, come chiedere i rimborsi alla Regione

Maltempo: 100 milioni di euro di danni, come chiedere i rimborsi alla Regione

di Paola Treppo

FRIULI VENEZIA GIULIA - Superano i cento i milioni di euro i danni che il nubifragio di giovedì ha causato in Friuli, in particolare nella provincia Udine. La Regione ha decretato lo stato di calamità naturale e la presidente Debora Serracchiani ha già contattato al telefono il primo ministro Gentiloni per comunicare le gravi urgenze del territorio.

I fondi di per ristorare i danni e per le riparazioni arriveranno in tempi brevi ma bisogna fare in fretta nella presentazione delle istanze di risarcimento. Le domande, infatti, come ha comunicato ieri l’assessore Paolo Panontin, devono essere fatte pervenire ai Comuni dove si risiede, Enti che fanno quindi da tramite, dal 21 al 26 agosto, cioè la prossima settimana. La domanda deve contenere la documentazione fotografica del danno subito e un preventivo steso da una ditta che quantifica l’entità del problema in termini economici.

Il “rimborso” non sarà totale ma parziale. Possono inoltrare richiesta i privati cittadini, le aziende agricole, gli enti pubblici e le realtà produttive. Intanto si lavora alla pulizia di rami, alberi, strade e fondi. Nelle foto i danni nel centro canoa di San Giorgio di Nogaro e sul litorale di Grado. 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 13 Agosto 2017, 10:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maltempo: 100 milioni di euro di danni, come chiedere i rimborsi alla Regione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2017-08-14 07:51:58
Mi auguro che la Regione non rimborsi a pie' di lista! Una cosa sono gli alberi "pubblici" caduti, tutt'altra cosa sono i danni da vento o da grandine, per i quali esistono apposite assicurazioni
2017-08-13 21:14:07
i milioni sono come i coriandoli.tutti gli vogliono e nessuno li prende. ma fatemi ridere.se un albero mi viene addosso per il vento , e mi rompe la macchina la dobbiamo pagare tutti noi? no vero.allora arrangiatevi. a chi tocca tocca
2017-08-13 16:56:15
Se c'è stato maltempo, di chi è colpa? Per i danni ai privati devono pagare i cittadini tutti. Esistono le assicurazioni o dobbiamo ripagare i danni ai poveri che frequentano Cortina. Ognuno si arrangi.
2017-08-13 12:39:36
Aspetta e spera, Abruzzo docem.
2017-08-13 12:15:16
io mi chiedo perchè un privato debba essere ristorato dallo stato per un danno subito da evenienze atmosferiche. perchè non si sono assicurati? allora io che ho speso i soldi per l'assicurazione e dalla quale vengo rimborsato a seconda del contratto la prendo in quel posto, vero?